HomeEVIDENZAPersonale sanitario Covid, ok del Consiglio regionale alla stabilizzazione

Personale sanitario Covid, ok del Consiglio regionale alla stabilizzazione

Approvata all’unanimità la mozione del vice presidente Cefaratti per assumere a tempo indeterminato gli operatori in servizio durante la pandemia


CAMPOBASSO. precari della sanità verso la stabilizzazione a partire dalla fine di luglio, per effetto della mozione approvata stamani in Consiglio regionale, all’unanimità, su proposta del presidente della IV commissione Gianluca Cefaratti. Si tratta del personale sanitario impegnato nel corso dell’emergenza Covid-19 ai sensi della Legge 30 dicembre 2021, n. 234.

Un atto “importantissimo – ha commentato il consigliere di Orgoglio Molise – utile a valorizzare il patrimonio di esperienza accumulato dal personale sanitario impiegato durante la pandemia, per colmare parte delle carenze di organico dovute agli anni di restrizioni della spesa e per gratificare tutti coloro che hanno versato un prezioso contributo in modo encomiabile. In questi due anni si è assistito al notevole impegno umano e professionale profuso dagli operatori sanitari che, lavorando in prima linea giorno dopo giorno, hanno garantito il proprio contributo nella lotta al Covid”.

Un tema particolarmente caro a Cefaratti, che già a novembre del 2021 aveva presentato un’altra mozione, parimenti approvata, dal titolo ‘Stabilizzazione del personale sanitario impegnato nel corso dell’emergenza Covid 19 contrattualizzato dall’Asrem’. In quella circostanza si chiedeva al presidente Toma di porre in atto tutte le iniziative possibili dirette all’ottenimento di deroghe specifiche al disegno di legge di Bilancio 2022, volte a consentire agli operatori della sanità della Regione Molise,impegnati nell’emergenza pandemica, il conseguimento della stabilizzazione.

L’approvazione odierna rappresenta una continuità del percorso intrapreso lo scorso novembre. “L’auspicio – ha concluso Cefaratti – è che risultino veritiere le parole pronunciate, a margine dell’intervento, da parte del presidente commissario Toma, di avviare le procedure del processo di stabilizzazione entro la fine di luglio”. 

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘La coppa del morto’: il libro di Valerio Moggia a Casa...

L'organizzazione: "Un libro che fa capire cosa c'è dietro il mondiale in Qatar" CAMPOBASSO. Mercoledì 7 dicembre alle 18 a Casa del Popolo, in via...