HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Muore in Terapia Intensiva Covid, il sindaco: “Uccisa da un male incurabile”

Muore in Terapia Intensiva Covid, il sindaco: “Uccisa da un male incurabile”

Le precisazioni in merito al decesso della 47enne di Pesche avvenuto ieri al Cardarelli


PESCHE. Morta con il Covid, ma non per colpa del Covid. Questo quanto ha voluto precisare il sindaco di Pesche Maria Antenucci, in merito al decesso avvenuto ieri all’ospedale Cardarelli di Campobasso di una 47enne residente in paese.

Come riportato dal bollettino dell’Asrem, la donna – positiva al virus – era stata ricoverata in Terapia Intensiva a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni.

La mia concittadina, ha voluto precisare il sindaco Antenucci “non è morta di Covid ma é deceduta a causa di un male incurabile con cui combatteva da tempo”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale Europeo delle Maschere Zoomorfe: parte il conto alla rovescia per...

All’ex Gil di Campobasso, l’Aps Artemide illustrerà il programma della manifestazione che ha come partners le associazioni ‘Il Diavolo’ di Tufara e ‘L'uomo cervo’...