HomeOcchi PuntatiNudista si masturba in spiaggia davanti una donna, ‘abbattuto’ a colpi di...

Nudista si masturba in spiaggia davanti una donna, ‘abbattuto’ a colpi di fucile 

La vittima avrebbe prima insultato i presenti e poi preso di mira una bagnante, minacciandola e compiendo atti osceni 


LIONE. Un uomo di 46 anni è stato ucciso, nella giornata di sabato 23 luglio, a fucilate sulla spiaggia per nudisti ‘La Mama’, all’interno del Grand Parc de Miribel-Jonage di Lione, in Francia. A sparare sarebbe stato un 79enne, frequentatore abituale della zona. 

Secondo quanto riportato dal giornale francese Lyon Capitale, intorno alle 10.30, il 46enne, che si trovava in spiaggia con degli amici, avrebbe assunto comportamenti molesti: prima insulti verso i nudisti, poi offese verso le donne presenti ma soprattutto, stando alle testimonianze, l’uomo sarebbe giunto a masturbarsi fissando una delle signore presenti. 

Questa situazione avrebbe, quindi, fatto scoppiare una lite furibonda con il 79enne culminata con la violenza: l’anziano, infatti ha preso il fucile che aveva con sé e ha sparato tre colpi, uno di questi – diretto al petto – sarebbe poi risultato letale. Il 46enne è stato dichiarato morto sul posto poco dopo l’arrivo dei soccorsi medici, nonostante i diversi tentativi di salvarlo. 

Il 79enne, pertanto, è stato arrestato e accusato di omicidio. Come riportato da TgCom24, però, “non è chiaro perché avesse il fucile con sé in spiaggia; l’uomo armato è un appassionato di caccia con una licenza per armi di fuoco valida, ma in base al certificato non è autorizzato a portarlo ovunque”. 

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘La coppa del morto’: il libro di Valerio Moggia a Casa...

L'organizzazione: "Un libro che fa capire cosa c'è dietro il mondiale in Qatar" CAMPOBASSO. Mercoledì 7 dicembre alle 18 a Casa del Popolo, in via...