HomeOcchi PuntatiMisteriose iniezioni in discoteca: la movida si tinge di giallo

Misteriose iniezioni in discoteca: la movida si tinge di giallo

Sono sempre più numerose le denunce per le punture d’ago subite da giovani donne


MADRID. Un fenomeno che si sta diffondendo in diversi Paesi e che sta suscitando parecchia preoccupazione tra le ragazze della movida. Arrivano dalla Spagna le ultime segnalazioni riguardanti le misteriose punture d’ago con cui vengono ferite le giovani donne in discoteca.

Accade all’improvviso e senza neanche avere il tempo di vedere il responsabile che si dilegua tra la folla. Come riferisce l’Ansa, le ragazze hanno spesso riportato sintomi simili: vertigini e vomito.

Ma le analisi fatte negli ospedali finora non hanno rilevato droghe e i test risultano negativi a qualsiasi tossina. In Catalogna – racconta il Pais – sono già arrivate 23 denunce ma il fenomeno si è diffuso in tutta la Spagna, con una dozzina di esposti nei Paesi Baschi, seguiti dall’Andalusia, Castilla-La Mancha, Asturie, Cantabria e Isole Baleari.
La Polizia ha detto di non conoscere le intenzioni dei responsabili. Una ventenne di Cadice ha raccontato di essere andata ad una festa sabato scorso chiedendo ad un’amica di accompagnarla. Mentre cercavano un bagno muovendosi nell’ambiente molto affollato, l’amica ha iniziato a urlare dicendo di essere stata punta: “Ha visto il ragazzo che l’ha fatto, era vestito di nero e aveva una siringa in mano”. Poi è arrivata la polizia, il locale è stato chiuso e un’altra giovane si è presentata dicendo di essere stata punta.

Il presidente della Generalitat Pere Aragonès ha espresso preoccupazione per l’aumento dei casi e ha invitato i cittadini a “vigilare e denunciare” di fronte ad attacchi che stanno provocando “angoscia e insicurezza”. “Questa non è una questione di donne quando fanno festa, questo sfida tutte”, ha insistito il presidente catalano.

Il giallo delle punture era già emerso mesi fa nei club in Belgio, Francia, Regno Unito e Irlanda. Il parlamento britannico ha perfino realizzato un rapporto in cui ha analizzato l’ondata di denunce presentata da donne nell’autunno dello scorso anno, con 1.382 casi tra settembre 2021 e gennaio 2022, tra vita notturna e feste. In Francia, fino al 16 giugno sono state presentate più di 800 esposti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...