HomeNotizieSPORTHidro Sport, bilancio positivo per una stagione strepitosa

Hidro Sport, bilancio positivo per una stagione strepitosa

L’ultimo atto dell’annata 2021/22 ai campionati Italiani di categoria estivi


ROMA-CAMPOBASSO. La stagione agonistica 2021-2022 ha visto consumarsi il suo ultimo atto con la disputa dei campionati italiani di categoria estivi, svoltisi nel centro federale FIN di Pietralata a Roma. La foltissima rappresentanza Hidro Sport, con il suo nuovo record per numero di atleti qualificati alla manifestazione simbolo del nuoto giovanile italiano, ha raccolto anche in tale circostanza ottimi riscontri, sia dal punto di vista cronometrico e tecnico sia dal consuntivo dei piazzamenti nelle classifiche generali.

Questi campionati si sono aperti con la sezione dedicata alle categorie Juniores e Cadetti in cui, i 4 alfieri giallo-blu, hanno ben figurato a livello individuale con molti primati personali battuti ed hanno raggiunto l’apice con il collettivo grazie alla straordinaria prestazione della staffetta 4×200 SL Cadetti che, con Ermanno Tedeschi-Patrick Comodo-Giovanni Oriente-Emanuele Perlino, ha migliorato di quasi 4 secondi il precedente primato regionale assoluto stabilito dallo stesso quartetto appena due settimane prima a Pescara: 7’50”70 il crono finale!

Questi di seguito i risultati individuali ottenuti in questa sezione di gare: Marco Gallesi 50 Farfalla 25.16, 100 Farfalla 57.96, 50 SL 23.73, 100 SL 53.59; Emanuele Perlino 50 SL 24.53, 100 SL 52.75, 200 SL 1:56.11; Antonio Pio Iacovelli 100 Farfalla 57.03, 200 Farfalla 2:08.59; ErmannoTedeschi 100 SL 52.87, 200 SL 1:55.11.

La sezione dedicata alla categoria Ragazzi si dimostra ancora più dirompente per la Hidro Sport che inanella una serie di ottime prestazioni che portano gli atleti a disputare le finali pomeridiane ma, come ogni romanzo perfetto, il gran finale a sorpresa proprio all’ultima gara dei campionati lo regala il quartetto femminile della 4×100 mista ragazze che si migliora di oltre 3 secondi issandosi fino al quarto posto finale, a pochissima distanza da quello che sarebbe stato un podio da leggenda: 4’28”65 il tempo finale e nuovo primato regionale assoluto grazie a Sara Colalillo (1’06”95 dorso), Sara Sabella (1’16”45 rana), Giovanna Muccitto (1’04”58 delfino) e Miriam Di Ridolfo (1’00”67 SL). Ottima anche la performance della 4×100 SL che con Giovanna Muccitto, Sara Colalillo, Alice Lomastro e Miriam Di Ridolfo chiude al nono posto nazionale in 4’05”24.

Le gare individuali regalano altre grandi soddisfazioni con Daniel Agostini che centra la finale sia nei 100 dorso con 1’00”13 in eliminatoria e 1’00”00 in finale A che nei 200 2:12.82 in eliminatoria e 2’11”46 in finale B. Alessandro Catelli nuota i 100 rana in 1’08”92 a pochissimi centesimi dal suo record personale.

Sara Colalillo centra la finale A nei 100 dorso dopo aver nuotato 1’06”29 in eliminatoria si migliora ulteriormente al pomeriggio timbrando 1’06”06, mentre nei 200 dorso nuota in 2:29.75; Miriam Di Ridolfo disputa i 50 SL nuotando in 28.16; Giovanna Muccitto fa un numero pazzesco nei 100 Farfalla dove centra la finale con il personale di 1:04.49 e nel pomeriggio lo migliora ulteriormente per chiudere al quinto posto in 1:03.69. La stessa atleta disputa anche 3 finali B nei 50 SL in 27.66, nei 100 SL conclusa in 59”60 e nei 100 dorso in cui ottiene il suo nuovo primato in 1’05”75; Sara Sabella nuota i 100 rana in 1:18.39 nella sua gara individuale. Questi notevoli risultati hanno portato il settore femminile della categoria ragazze fino al nono posto della classifica nazionale.

Annata strepitosa, dunque, quella appena conclusa dalla compagine giallo-blu che ha centrato questi eccellenti risultati nell’appuntamento clou della stagione passando per un percorso di crescita costante che l’ha vista vincere il meeting nazionale M2 ad inizio stagione, essere sempre nella TOP5 dei trofei nazionali a cui ha preso parte, vincere la fase regionale del Campionato Italiano Ragazze con l’eccellente dodicesimo posto nazionale, essere rappresentata ai Campionati di Nuoto Assoluti invernali, primaverili ed estivi ed aver già dato segnali di grande fermento con il record di presenze ai Criteria Giovanili con ben 10 qualificati.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...