HomeNotizieSPORTLupi: la Figc chiede l’anticipo dell’udienza, ma il Consiglio di Stato rigetta...

Lupi: la Figc chiede l’anticipo dell’udienza, ma il Consiglio di Stato rigetta l’istanza

Il futuro della Lega Pro a Campobasso sembra essere ancora aperto, con le ultime decisioni dei giudici che confermano la camera di consiglio al 25 agosto. Vana la richiesta della Federazione di velocizzare i tempi


CAMPOBASSO. Il 25 agosto resta il giorno campale per i Lupi. La situazione del Campobasso Calcio cambia di ora in ora: solo ieri sera la clamorosa decisione del Consiglio di Stato che ha di fatto sospeso l’esclusione dei Lupi dalla Lega Pro, fino a decisione ultima da esprimere appunto il 25 agosto. Una data che, secondo la Figc, rischiava di essere stata fissata troppo in là per garantire l’inizio puntuale del campionato.

Per questo, la Federazione ha chiesto al Consiglio di Stato – con istanza datata 4 agosto, ma pervenuta oggi 5 agosto, come si legge nella pronuncia n. 01592/2022 – di “fissare la camera di consiglio in termini tali da poter permettere il regolare avvio della Coppa Italia di Lega Pro e del Campionato della Lega Pro – previsti rispettivamente al 21 agosto e al 28 agosto 2022 – e, dunque, anteriormente alla già fissata data del 25 agosto 2022”. Un’istanza che i giudici hanno però deciso di rigettare, proprio con la predetta pronuncia. Le motivazioni sono scritte, nero su bianco, nel documento allegato qui di seguito.

La speranza dunque, seppur fioca, rimane. E da piccolo lumicino, chissà, potrebbe avvampare in un’ardente fiamma rossoblù.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...