HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Voucher in favore delle imprese, disponibili i fondi della Camera di commercio...

Voucher in favore delle imprese, disponibili i fondi della Camera di commercio del Molise

Sono 4 i bandi, a cui si potrà partecipare inviando domanda entro il 22 agosto


CAMPOBASSO. Voucher in favore delle imprese, sono ancora disponibili le risorse stanziate dalla Camera di commercio del Molise per il 2022. Le tematiche dei bandi riguardano: turismo, internazionalizzazione, formazione-lavoro e prevenzione crisi d’impresa.

Con l’iniziativa ‘Bando Voucher Turismo – Anno 2022’ la Camera di Commercio del Molise intende supportare le imprese turistiche regionali (ricettive, di servizi e della ristorazione) nei processi di cambiamento determinati, in parte, dalla evoluzione della domanda e dei modelli di business e favorire il potenziamento della qualità e della competitività della filiera turistica regionale. In particolare si intendono sostenere le aziende per le seguenti voci:

  • VOCE A) Progetti per l’inserimento di figure professionali in imprese ricettive, di servizi e della ristorazione con contratti di apprendistato o assunzioni a tempo determinato; i voucher concedibili avranno un importo variabile da un minimo di 350 euro ad un massimo di 2.100 euro.
  • VOCE B) Partecipazione a fiere, manifestazioni di settore; i voucher avranno un importo unitario massimo pari a 2.000 euro a fronte di un investimento minimo pari a 3.000 euro.
  • VOCE C) Progetti di formazione del personale dell’impresa mirati alla qualificazione dell’offerta turistica; i voucher avranno un importo unitario massimo pari a 2.000 euro, a fronte di un investimento minimo pari a 3.000 euro.

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio, a disposizione dei soggetti beneficiari, ammontano a 40.000 euro.

Le domande di contributo dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo cciaa.molise@legalmail.it, entro le ore 23:59 del 22/08/2022.

Il Bando voucher internazionalizzazione – Anno 2022’ è finalizzato a rafforzare la capacità delle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici – occasionalmente o abitualmente esportatrici – di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nello scouting di nuovi o primi mercati di sbocco.

Le risorse complessivamente stanziate sono pari a 50.000 euro.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 65% della spesa sostenuta.
Le spese ammissibili sono dettagliate nel bando. I voucher avranno un importo unitario massimo di 6.000 euro, a fronte di un investimento minimo di 4.000 euro, per attività riguardanti percorsi di rafforzamentodella presenza all’estero oppure per lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali).

La richiesta di voucher deve essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica, tramite PEC all’indirizzo cciaa.molise@legalmail.it entro le ore 22 del 31/08/2022.

Con l’iniziativa ‘Bando Formazione e Lavoro – Anno 2022’ la Camera di Commercio mette a disposizione delle imprese 28.829,73 euro per l’inserimento di figure professionali attraverso contratti di apprendistato o assunzioni a tempo determinato/indeterminato, anche part-time.

I voucher sono rivolti alle imprese appartenenti a tutti i settori economici, con esclusione del turismo, (a cui sono riservate iniziative dedicate).

L’importo spettante è commisurato alla durata del contratto e al tempo di lavoro previsto e va da un minimo di 500 euro a 3.000 euro per impresa.

Le domande di contributo dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo cciaa.molise@legalmail.it, entro le ore 23:59 del 31/08/2022.

Infine, il ‘Bando voucher progetto prevenzione crisi d’impresa e supporto finanziario – Anno 2022’ èdestinato alle imprese che intendono partecipare ad un percorso di valutazione/approfondimento della propria struttura organizzativa, economica e finanziaria, con l’assistenza obbligatoria di un professionista di fiducia incaricato dall’Ente camerale nell’ambito di un pool di esperti in materia di prevenzione di crisi di impresa.

L’iniziativa, si svolgerà anche in collaborazione con gli ordini professionali di Campobasso e Isernia e si contestualizza nel recente quadro normativo che disciplina la Composizione negoziata di crisi di impresa (D.L. n.118 del 24 agosto 2021).

Le risorse complessivamente stanziate sono pari a 49.608,12 euro.

L’agevolazione consiste in voucher di importo massimo di  2.000 euro, concesso alle imprese che operano in regime di contabilità semplificata ed ordinaria per le attività di assistenza da parte del professionista, per le attività di prevenzione della crisi di cui al codice della crisi e per coloro che parteciperanno al percorso di formazione ed assistenza preventivamente bandito dall’Ente. Le domande di contributo dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo cciaa.molise@legalmail.it, entro le ore 22 del 31/08/2022.

Per tutti i dettagli su attività finanziabili, spese ammesse, importo dei contributi e modalità di candidatura ed erogazione, occorre fare riferimento ai singoli bandi, disponibili sul sito della Camera di Commercio del Molise, sia nella home page che nelle sezioni dedicate ai singoli progetti.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Poste, un annullo filatelico per la ‘Ndocciata di Agnone

Il servizio temporaneo sarà attivato sabato AGNONE. Come annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Saia, in occasione della ‘Ndocciata di Agnone in programma sabato...