HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIVenafro Tourist Map, la prima mappa turistica della Città

Venafro Tourist Map, la prima mappa turistica della Città

In italiano e in inglese, cartacea e tascabile, essa va a soddisfare le esigenze espresse dai visitatori in questi ultimi anni


VENAFRO. È stata distribuita in questi giorni ‘Venafro Tourist Map’, edizione 2022/2023, la prima mappa turistica della cittadina molisana. In italiano e in inglese, cartacea e tascabile, essa va a soddisfare le esigenze espresse dai turisti in questi ultimi anni.

Sulle 7000 copie sono in evidenza i siti di interesse turistico, con orari di ingresso e recapiti telefonici; curiosità come i cinque film girati a Venafro, la via più piccola al mondo “La Portella” e le “Zizze porta fortuna”; le aree naturalistiche come il Parco dell’Olivo e l’Oasi Le Mortine; le distanze da altre località attrattive; i principali eventi.

In risalto sono anche le attività commerciali e di servizi utili ai visitatori: strutture ricettive e di ristorazione, bar ed enoteche, prodotti tipici, artigianato, estetica e servizio taxi.

La Tourist Map è stata ideata da Francesco Tomasso per l’associazione Olea Mediterranea, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Venafro e dell’Ente Parco Regionale dell’Olivo di Venafro, e sarà distribuita il 17 maggio di ogni anno, aggiornata e con nuovi contenuti.

“L’aspetto promozionale è insito nel progetto ma la mappa è concepita soprattutto come strumento informativo al servizio dei visitatori –spiega Francesco Tomasso. Il format è simpatico, originale e volutamente molto leggibile con testi essenziali e caratteri di grandi dimensioni rispetto alla gran parte di prodotti simili. Ringrazio per la preziosa collaborazione Franco Valente, Luciano Bucci, Giustino Guarini, Cristina Forte, Marco Chiacchiari e Poligrafica Terenzi”.

L’iniziativa, che rientra nel più ampio contesto di VenafroTurismo, è stata molto apprezzata e anche l’amministrazione comunale esprime gradimento con l’assessore al Turismo Angela Maria Tommasone: “E’ stato entusiasmante seguire passo dopo passo questo lavoro durato mesi, dalla fase preliminare di studio alla correzione delle bozze, alla stampa. Internet e le app hanno la loro indubbia utilità ma offrire una guida cartacea a chi viene a Venafro rimane alla base dell’accoglienza turistica. Cenni storici e focus, poi, rendono ancor più preziose queste stampe.”

Venafro Tourist Map è nella disponibilità delle attività aderenti, del punto informazioni di Palazzo Liberty, dei siti di interesse turistico. Come da prassi, poi, l’edizione 2022/2023 la si può trovare anche nelle edicole e nelle tabaccherie.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Teatro, la Compagnia Stabile del Molise riapre la scuola di recitazione

Due incontri formativi a Campobasso e a Termoli CAMPOBASSO-TERMOLI. La scuola di recitazione della Compagnia Stabile del Molise, diretta Raffaello Lombardi, riapre le iscrizioni ai...