HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Ricostruzione post sisma 2018, Toma: “Importante che Comuni si attivino per i...

Ricostruzione post sisma 2018, Toma: “Importante che Comuni si attivino per i progetti”

Si è svolto stamattina nella sede della Regione Molise in via Genova l’incontro del Commissario Straordinario per la Ricostruzione e Riparazione degli immobili danneggiati dal sisma del 2018, Donato Toma, con i sindaci del cratere. Presenti anche il consulente del Commissario Nico Romagnuolo, l’ingegner Giuseppe Cutone, dirigente della struttura tecnica per la Ricostruzione e l’ingegner Marco Perrotta di Invitalia. Nel suo ruolo di Commissario, il Presidente Donato Toma ha rassicurato i sindaci sulla proroga per la presentazione dei progetti e sulla certezza che le risorse non verranno disperse. Sono al momento pervenuti 21 progetti per i danni cosiddetti minori, mente dai Comuni interessati non ci sono state richieste per la ‘ricostruzione pesante’. Toma ha dunque sollecitato i sindaci e gli altri amministratori presenti ad attivarsi affinché con i tecnici siano presentati i progetti per gli eventuali interventi da realizzare. A disposizione dei primi cittadini e dei tecnici comunali ci sono a supporto il consulente ed esperto in materia di ricostruzione Nico Romagnuolo, che fungerà da collante con l’organismo commissariale, i tecnici della struttura capeggiata dall’ingegner Cutone e gli operatori di Invitalia. Durante la riunione sono state inoltre raccolte le istanze di sindaci, tecnici e assessori comunali. Seguiranno altri incontri allo scopo di risolvere il problema della sensibilizzazione dei Comuni a far pervenute le progettualità necessarie per la ricostruzione e la riparazione degli immobili individuati.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...