HomeNotizieCRONACANotte violenta, massacrato di botte al culmine di un litigio: 34enne in...

Notte violenta, massacrato di botte al culmine di un litigio: 34enne in ospedale

Il giovane è stato colpito da un calcio in faccia e rischia di perdere un occhio. Trasferito a San Giovanni Rotondo


GUGLIONESI. Massacrato di botte al culmine di un litigio: è ricoverato all’ospedale di San Giovanni Rotondo il 34enne vittima dell’aggressione. L’episodio è accaduto l’altra notte a Guglionesi.

Come riporta Primonumero, il giovane è stato aggredito da due ragazzi e rischia di perdere un occhio. Sarebbe infatti stato colpito da un calcio in faccia.

A soccorrere la vittima è stato un coetaneo che lo ha accompagnato al San Timoteo di Termoli. Sottoposto ai primi accertamenti è stato poi trasferito a San Giovanni Rotondo.

I carabinieri di Guglionesi sono stati informati nell’attesa di una denuncia formale che certamente ci sarà. Le indagini sono partite.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Macchia DiVino, due giorni di eventi e successi per la 49esima...

Musica, prelibatezze locali ma soprattutto tanto vino ad allietare i visitatori, lungo le vie del borgo antico. Successo confermato per il percorso enogastronomico e...