HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Sacrificato per le quote rosa, Nick Di Michele getta la spugna: non...

Sacrificato per le quote rosa, Nick Di Michele getta la spugna: non mi candido in nessuna lista del M5S

Lo storico attivista e capogruppo in Consiglio comunale a Termoli annuncia il ritiro della candidatura per le Politiche


TERMOLI. Ha vinto le Parlamentarie, le Primarie online del Movimento Cinque Stelle per il proporzionale alla Camera, ma non gli è servito. Sacrificato sull’altare delle preferenze di genere in favore di Annamaria Belmonte, Nicolino ‘Nick’ Di Michele, storico attivista pentastellato e capogruppo in Consiglio comunale a Termoli, annuncia dal proprio profilo Facebook il ritiro della propria candidatura alle Politiche.

“Da sempre il M5s é stato per me e per i miei compagni di viaggio un rifugio sicuro – queste le sue parole – Un luogo ove fare politica per i cittadini e con i cittadini. Ho partecipato alle Parlamentarie per le prossime elezioni politiche ottenendo enorme fiducia dagli attivisti e dagli iscritti,  ciò mi ha reso felice e nello stesso tempo gravato di grande responsabilità. Per le ragioni che conosciamo legate alla parità di genere sono stato spostato in seconda posizione,  cosa che non ho assolutamente gradito ma, come soldato, ho accettato. Oggi mi rendo conto però che non ho più lo spirito per affrontare la prossima campagna elettorale e con profondo rammarico e dispiacere – getta la spugna Di Michele – comunico che non sarò candidato in nessuna lista del M5s per scelta personale. Auguro ai candidati grandi fortune con l’auspicio che si possa raggiungere un ottimo risultato”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Adriano Ferraiolo: “Sì, mi sento campobassano. E quella volta con Peppino...

Intervista con il maestro del teatro dei burattini che ieri ha ricevuto la settima cittadinanza onoraria: “Posso dire che è la più sentita. Sono...