HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIGiornate Europee del Patrimonio, aperture straordinarie per i luoghi della cultura molisani

Giornate Europee del Patrimonio, aperture straordinarie per i luoghi della cultura molisani

Nel fine settimana per far conoscere e apprezzare il patrimonio artistico e incoraggiare la partecipazione attiva


CAMPOBASSO/ISERNIA. Due giorni di aperture straordinarie, il 24 e 25 settembre, dei luoghi della cultura statale del Molise in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal 1991 dal Consiglio d’Europa, dalla Commissione Europea e, in Italia, dal Ministero della Cultura.

Lo scopo della manifestazione è far apprezzare e conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni. Il tema di quest’anno è il patrimonio sostenibile. La Direzione Regionale Musei Molise, il Parco Archeologico di Sepino, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Molise e il Segretariato regionale MiC per il Molise aderiscono all’iniziativa proponendo il seguente calendario di eventi:

Sabato 24 settembre 2022

Campobasso: Museo di Palazzo Pistilli: apertura straordinaria 9h00-13h00. Museo Sannitico: 8h15 – 19h00; apertura straordinaria 19h00- 22h00 con visita guidata a cura di Me.Mo. Cantieri Culturali. 17h00- 21h30 degustazione di vini e prodotti molisani nell’ambito del progetto ” I luoghi del gusto” con la Fondazione Italiana Sommelier- costo 10 euro. Palazzo Iapoce (Segretariato Regionale Mi.C. per il Molise): apertura straordinaria 9h00-13h00

Isernia: Museo Nazionale del Paleolitico di Isernia: 8h15 – 19h00; apertura straordinaria 19h00- 22h00 con visita guidata a cura di Me.Mo. Cantieri Culturali Museo di Santa Maria delle Monache: 8h15 – 14h00; apertura straordinaria 19h00- 22h00 con visita guidata a cura di Me.Mo.

Venafro: Cantieri Culturali Venafro: Museo Archeologico di Venafro: 8h15 -14h00; apertura straordinaria 19h00- 22h00 con visita guidata a cura di Me.Mo. Cantieri Culturali Museo Nazionale di Castello Pandone: 8h15 -19h00; apertura straordinaria 19h00- 22h00 con visita guidata a cura di Me.Mo. Cantieri Culturali. 17h00- 21h30 degustazione di vini e prodotti molisani nell’ambito del progetto ” I luoghi del gusto” con la Fondazione Italiana Sommelier- costo 10 euro. Teatro Romano di Venafro (Soprintendenza Abap per il Molise): apertura straordinaria 14h00- 18h00 Anfiteatro Verlasce (Soprintendenza A.B.A.P. per il Molise): apertura straordinaria 18h00- 21h00

Sepino: Museo della città e del territorio (Parco Archeologico di Sepino) 9h00 -18h00; apertura straordinaria 18h00- 21h00 con visita guidata a cura di Me.Mo. Cantieri Culturali

Campochiaro: Santuario di Ercole Quirino (Soprintendenza A.B.A.P. per il Molise): apertura straordinaria 9h00-13h00

Larino: Parco Archeologico e Villa Zappone (Soprintendenza A.B.A.P. per il Molise): 14h00-21h00 I castelli di Civitacampomarano e Gambatesa, il Santuario Italico di Pietrabbondante e il Complesso Monumentale di San Vincenzo al Volturno saranno regolarmente aperti al pubblico nei consueti orari di apertura ordinaria.

Domenica 25 settembre

Castello di Capua a Gambatesa: apertura ordinaria 10h00 – 16h00. 10h30- 15h00 degustazione di vini e prodotti molisani nell’ambito del progetto ” I luoghi del gusto” con la Fondazione Italiana Sommelier- costo 10 euro

Museo Archeologico di Venafro: apertura ordinaria 8h15-14h00. 10h30- 13h30 degustazione di vini e prodotti molisani nell’ambito del progetto ” I luoghi del gusto” con la Fondazione Italiana Sommelier- costo 10 euro

Venafro: Anfiteatro Verlasce (Soprintendenza A.B.A.P. per il Molise): apertura straordinaria 9h00- 13h00

Santuario di Ercole Quirino (Soprintendenza A.B.A.P. per il Molise): apertura straordinaria 9h00-13h00

Larino: Parco Archeologico e Villa Zappone (Soprintendenza A.B.A.P. per il Molise): 9h00- 13h00

Tutti gli altri luoghi della cultura afferenti alla Direzione Regionale Musei Molise osserveranno i consueti orari di apertura ordinari consultabili su: www.musei.molise.beniculturali.it

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Scuola strumento di pace, la ‘Petrone’ premiata a Roma

Oggi la consegna del riconoscimento all’istituto di Campobasso. Ospite di spessore della manifestazione la scrittrice ungherese Edith Bruck, che si è congratulata personalmente con...