Foto Ansa

Il dispositivo di protezione preleverà i campioni che verranno analizzati in tempo reale


ROMA. Dotata di un sensore in grado di rilevare la presenza di infezioni o di altri tipi di virus presenti nell’aria. Una mascherina anti-Covid rivoluzionaria quella in arrivo dalla Cita. Come riporta Tgcom 24, grazie alla presenza di un gel e aiutato dal ritmo del respiro, il dispositivo di protezione preleverà i campioni che verranno analizzati in tempo reale.

In un articolo pubblicato sulla rivista Matter, gli studiosi della Shanghai Tongji University hanno illustrato il dispositivo intelligente che oltre al Sars-Cov-2 sarà in grado di rilevare anche virus influenzali.

Per quanto riguarda il suo utilizzo “funzionerebbe molto bene – spiega Yin Fang, uno degli autori dello studio – in spazi con scarsa ventilazione, come ascensori o stanze chiuse, dove il rischio di essere infettati è alto. Il nuovo dispositivo inoltre, funzionerebbe anche qualora emergessero altri virus respiratori in quanto il sensore è facilmente aggiornabile”.