Diverse segnalazioni giunte al comando del capoluogo: l’avviso dei caschi rossi


CAMPOBASSO. Giungono al Comando dei Vigili del Fuoco di Campobasso diverse segnalazioni da parte di persone che vengono contattate da individui che spacciandosi per vigili del fuoco propongono la vendita di annuari o altri gadget per centinaia di euro.

I caschi rossi informano tutti i cittadini che il Comando di Campobasso non promuove in alcun modo azioni di questo tipo e pertanto tali iniziative sono da ritenersi estranee al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Gli appartenenti al Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco non propongono acquisiti ai cittadini con nessun mezzo, né chiedono denaro.