HomeNotizieCRONACASorpresi con arnesi da scasso, denunciati tre termolesi

Sorpresi con arnesi da scasso, denunciati tre termolesi

Si tratta di soggetti già noti alle forze dell’ordine, finiti nella rete della polizia di Vasto


VASTO/TERMOLI. Denunciati dalla polizia di Vasto perché sorpresi con arnesi da scasso. Si tratta di tre soggetti, già noti alle forze dell’ordine, che viaggiavano con un piede di porco, una mazzetta da muratore, uno scalpello, guanti da lavoro, una torcia elettrica, berretti con visiere e due vuoti torchi oltre che strumenti per forzare porte, finestre o serrature: tutti oggetti – secondo gli investigatori – atti a mettere a segno furti negli appartamenti.

I tre – riferisce Primonumero – hanno tentato, mentre erano in corso i festeggiamenti per il patrono di Vasto San Michele, di evitare un posto di blocco, svoltando in un vicolo buio alla vista dell’auto del 113. Hanno così spento i fari e nel buio gettato un sacco dal finestrino. Ma la ‘manovra’ non è affatto passata inosservata agli agenti che li hanno acciuffati, recuperando pure la merce.

È scattata così la denuncia per possesso ingiustificato di arnesi da scasso che sono stati sequestrati. Inoltre il questore di Chieti ha disposto il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Vasto per tutti e tre.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Vent’anni senza Giovanni Cinelli: Villa Artemide ospita le sue opere

A curare la mostra del pittore la figlia Aurora ISERNIA. Inaugurata ieri, fino al 15 gennaio, si svolgerà a Frosolone presso Villa Artemide, sede dell'Esposizione...