HomeEVIDENZAToto ministri, allo Sport spunta il nome di Elisabetta Lancellotta

Toto ministri, allo Sport spunta il nome di Elisabetta Lancellotta

Membro del Consiglio nazionale, la deputata isernina eletta tra le file di Fratelli d’Italia potrebbe essere gradita sia alla Meloni che a Malagò. A lanciare l’ipotesi è il quotidiano La Repubblica


ROMA. Un’ipotesi che, se trovasse conferma, avrebbe decisamente del clamoroso: dal seggio in Parlamento, riassegnato con il calcolo dei resti quando ogni speranza sembrava perduta, ad un posto addirittura nella squadra di Governo. Questa la ‘parabola’ che potrebbe vedere protagonista l’isernina Elisabetta Lancellotta.

A lanciare tale congettura, mentre ‘spopola’ il cosiddetto toto-ministri, è il quotidiano La Repubblica.

Secondo quanto scrive il giornalista Matteo Pinci, l’istituzione e quindi l’assegnazione di tale ministero non sarebbe certo una priorità, tuttavia la sua ‘cassaforte’ – un bacino di circa mezzo miliardo di euro di contributi pubblici – farebbe gola a più di qualcuno.

Giorgia Meloni “vorrebbe tenerlo sotto la propria bandiera”; al contempo, per il presidente del Coni Giovanni Malagò, che “ha più d’un dossier aperto col governo, a cominciare dal ritardo accumulato nelle opere per i Giochi invernali di Milano-Cortina 2026”, sarebbe fondamentale non avere un ministro dello sport “ostile”.

Per il ruolo, – si legge – avrebbe “provato ad accreditarsi Marco Perissa, ex presidente proprio di Opes Italia”. Ma sarebbe ritenuto “poco presentabile”. Così come sarebbe da escludere anche Fabio Rampelli, ex vicepresidente della Camera in quota FdI.

Di qui l’ipotesi: “Il nome nuovo – scrive Repubblica – è quello di una deputata eletta in Molise con FdI: Elisabetta Lancellotta, peraltro membro del Consiglio Nazionale del Coni. E quindi ‘gradita’ anche a Malagò”.

Un’idea non impossibile. Anche se l’identikit su cui la leader di FdI sarebbe orientata è quello di una figura tecnica, come Andrea Abodi. Quest’ultimo è stato scelto per fare l’amministratore delegato della Fondazione Milano Cortina, ma la nomina continua a slittare. Resta da capire se i giochi sono già chiusi o se le alternative sono ancora da percorrere.

E la neo eletta deputata pentra avrebbe delle chance.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Premio ‘Eccellenze molisane al Timone’ ai Medici del Gemelli

Il riconoscimento a Mariangela Boccardi e Francesco Palumbo CAMPOBASSO. Conferito a Mariangela Boccardi e Francesco Palumbo,  dirigenti medici del Gemelli Molise,  il prestigioso riconoscimento ‘Eccellenze...