HomeNotizieCRONACAIndisciplinati alla guida, multe a raffica in Alto Molise: sanzionati 230 automobilisti

Indisciplinati alla guida, multe a raffica in Alto Molise: sanzionati 230 automobilisti

I carabinieri tracciano il bilancio dell’attività svolta per garantire il rispetto delle regole e la sicurezza sulle strade


AGNONE. Garantire il rispetto delle regole la sicurezza sulle strade dell’Alto Molise: in soli tre mesi i carabinieri della Compagnia di Agnone hanno controllati 2900 veicoli e identificato 3.700 persone.

I circa 150 controlli eseguiti con l’etilometro hanno permesso di fermare 11 persone delle quali 9 trovate in stato di ebbrezza alcolica e 2 sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sono state ritirate 14 patenti ed altrettante carte di circolazione. E ancora: 13 veicoli sono stati sequestrati e 2 sottoposti a fermo amministrativo. Sono 230 le contravvenzioni al Codice della Strada contestate per un importo totale di 35.000 euro. Nella circostanza sono stati rilevati 15 incidenti stradali e le persone ferite sono state solo 5.

Prima dell’estate il comandante della Compagnia Carabinieri di Agnone si è posto un questo obiettivo: incrementare il più possibile la sicurezza sulle strade dell’alto Molise. Cosa poteva fare per raggiungere tale risultato? Aumentare il numero dei servizi per moltiplicare la presenza delle pattuglie sul territorio e concentrare il controllo sulle condotte illecite di guida e sullo stato psicofisico dei conducenti. Il bilancio è stato dunque positivo, visti i risultati ottenuti.

“Chi si mette alla guida di un auto-motoveicolo sotto l’effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti ­ ricordano dal comando provinciale dell’Arma – così come colui che compie azioni di guida pericolose quali inversioni illecite, mancate precedenze, sorpassi vietati, uso di dispositivi elettronici o non rispetto della mano da tenere, non rischia solo la propria incolumità ma mette seriamente in pericolo l’integrità di altre persone innocenti.

Se le probabilità di essere controllato sono altissime, desisterai dal metterti alla guida privo dei requisiti o di intraprendere una ‘guida spericolata’.

Con l’approssimarsi della stagione invernale a causa delle avverse condizioni climatiche che riducono le condizioni di visibilità e la tenuta sul manto stradale, è ancora più importante il rispetto delle basilari norme di condotta ed una costante prudenza per tutto il tempo che si conduce un veicolo”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale Europeo delle Maschere Zoomorfe: parte il conto alla rovescia per...

All’ex Gil di Campobasso, l’Aps Artemide illustrerà il programma della manifestazione che ha come partners le associazioni ‘Il Diavolo’ di Tufara e ‘L'uomo cervo’...