HomeMEDIA E TECNOLOGIAInvestimenti in criptovalute sicuri da fare in questo momento

Investimenti in criptovalute sicuri da fare in questo momento

REDAZIONALE/ Dopo un periodo difficile si parla di una possibile corsa rialzista in aumento


Dopo alcuni mesi difficili, gli investitori in criptovalute hanno parlato di una possibile corsa rialzista in aumento quando la capitalizzazione di mercato totale per l’intero mercato delle criptovalute è tornata al di sopra della soglia dei 2 trilioni di dollari per la prima volta da maggio.

Durante il mese, l’aggiornamento di Londra di Ethereum (ETH) e la speculazione sugli smart contract di Cardano (ADA) hanno visto entrambe le monete vedere una pendenza costante.

Finora questo mese, il prezzo di Bitcoin è tornato sotto i $ 20.000 e il prezzo di Ethereum è sceso sotto i $ 1500. Inoltre, la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute è scesa al di sotto di $ 1 trilione, riducendosi di oltre il 6,5%, come probabile risultato del recente discorso del presidente della Fed Jerome Powell sull’inflazione.

Nonostante questi tempi incerti, ci sono ancora criptovalute là fuori che possono fornire un rifugio sicuro in mezzo all’ambiente instabile.

Cardano (ADA)

Il primo è Cardano. Il prezzo della criptovaluta è già aumentato di oltre il 100% ad agosto. Tuttavia, ottobre sarà anche un mese importante per la moneta che vuole utilizzare la blockchain per risolvere i problemi del mondo reale.

Questo perché, il 12 settembre, Cardano lancerà finalmente la sua funzionalità di smart contract. Inoltre, dal 25 al 26 settembre, Cardano ospiterà una serie di eventi virtuali e live al Cardano Summit.

Nonostante la criptovaluta abbia la sua parte di scettici, a lungo termine è ancora una delle imprese più solide ed eccitanti nel mondo delle criptovalute.

Ciò è dovuto al suo approccio basato sulla ricerca, che ha creato una piattaforma solida e sostenibile. Cardano sta già realizzando diversi progetti in Africa.

Uno dei suoi prossimi ostacoli sarà il reclutamento di sviluppatori una volta che i contratti intelligenti saranno scaduti. Acquisire questa moneta digitale è semplice, basta usare piattaforme affidabili e sicure come bitalpha ai.

Elio (HNT)

In quella che può essere meglio descritta come una moneta in cui la blockchain incontra il wifi, Helium ha creato quella che ha coniato la “Rete del popolo”. La piattaforma fornisce connettività 5G in tutto il mondo senza i costi esatti associati alle tradizionali infrastrutture di telecomunicazioni.

Il suo concetto rivoluzionario è un eccellente esempio di come la tecnologia blockchain possa aiutare a risolvere i problemi riscontrati, specialmente nei paesi in via di sviluppo dove la connettività può essere scarsa.

Simile al router wifi di casa, gli hotspot di Helium, alias LongFi, possono raggiungere 200 volte di più di un normale router. Una volta installati nelle loro case o negli uffici, gli utenti possono guadagnare token HNT come ricompensa per aver fornito una maggiore copertura wireless alle loro comunità.

Ci sono già quasi 150.000 hotspot di elio in tutto il mondo, con oltre 3.000 nella sola Los Angeles. La società ha raccolto oltre $ 100 milioni ad agosto, assicurandosi il sostegno di grandi attori negli investimenti in criptovalute come Andreessen Horowitz, Alameda Research e Ribbit Capital.

Oro Zambesi (ZGD)

Zambesi Gold è un sistema monetario sostenuto dal valore dell’oro fisico, progettato per sconvolgere l’industria mineraria dell’oro. Simile al vero oro, l’immutabilità della blockchain e l’implementazione di contratti intelligenti assicurano che la proprietà sia sicura e trasparente.

Come l’oro vero, ZGD è perfettamente divisibile, con un valore storico e intrinseco proiettato nel futuro. Tuttavia, grazie all’immutabilità della tecnologia blockchain e all’implementazione di contratti intelligenti, questo investimento garantisce che la proprietà sia sicura e trasparente.

Il numero di gettoni sarà fisso, prevenendo l’inflazione; pertanto, il valore di un token aumenterà, indipendentemente dalla domanda del token o dal prezzo dell’oro. Zambesi Gold ha anche un accordo tra lo Zambesi Token ei suoi investitori che non si verificheranno prestiti frazionari.

Il 25% del profitto in oro di tutte le miniere d’oro di Zambesi Gold (Pty) Ltd verrà trasferito a un trust fiduciario in termini di un accordo di streaming registrato e sarà sottoposto a revisione indipendente.

La banca emetterà una ricevuta di custodia che apparterrà al trust e sarà governata da fiduciari professionisti indipendenti che verificheranno e riferiranno trimestralmente. L’oro non sarà mai gravato o preso in prestito, garantendo un valore crescente per tutti i possessori di token. La liquidità sarà fornita attraverso un meccanismo di scambio che consentirà a un detentore di token di riscattare il suo valore proporzionale dell’oro detenuto nel trust.

I token riscattati verranno bruciati [rimossi dalla circolazione], creando più valore per i restanti possessori di token.

VeChain (VET)

La piattaforma della supply chain VeChain, che sfrutta la tecnologia blockchain per migliorare i processi aziendali e tracciare ogni fase della supply chain, ha già guadagnato il 40% ad agosto.

La piattaforma sta già lavorando con Walmart per monitorare i prodotti alimentari in ogni fase del processo di produzione e distribuzione.

Lo strumento di VeChain è rivoluzionario in quanto fornisce alle aziende un modo trasparente per monitorare il proprio consumo di carbonio lungo l’intera catena di approvvigionamento.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Poste, un annullo filatelico per la ‘Ndocciata di Agnone

Il servizio temporaneo sarà attivato sabato AGNONE. Come annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Saia, in occasione della ‘Ndocciata di Agnone in programma sabato...