Sarà l’avvocato Vincenzo Fiorini a seguire la vicenda, provvedendo per gli interessati a diffidare e mettere in mora la vecchia società alla restituzione del denaro. Ecco come aderire


CAMPOBASSO. Il gruppo Pazzi del Campobasso ha deciso, a tutela dei tifosi del Lupo che avevano sottoscritto l’abbonamento per la stagione 2022/23, di dare supporto agli stessi per adire le vie legali contro la società S.S. Città di Campobasso, stante il conclamato silenzio a dare seguito all’annunciato rimborso a seguito delle note vicende che hanno comportato l’esclusione dalla lega Pro.

A tal fine ha trovato la disponibilità dell’avvocato Vincenzo Fiorini, da sempre vicino alle sorti del lupo e dei suoi tifosi che provvederà per gli interessati a diffidare e mettere in mora la S.S. Città di Campobasso all’immediata restituzione dei soldi degli abbonamenti.

Gli interessati potranno recarsi presso lo studio Iacovino a sottoscrivere l’apposito mandato in Campobasso alla Via Berlinguer n.1 (Parco dei Pini) in orari d’ufficio (ore 9,30-13; 16,30-19,30) portando con sé la ricevuta di versamento dell’abbonamento e copia di un documento di identità.