HomeNotizieCRONACACasa di riposo 'Morrone', via libera al confronto sul futuro della struttura

Casa di riposo ‘Morrone’, via libera al confronto sul futuro della struttura

Il sindaco Puchetti in merito all’inchiesta sui presunti maltrattamenti: “Aspettiamo l’esito delle indagini”


LARINO. Un confronto per rilanciare la casa di riposo ‘Achille Morrone’ di Larino, finita di recente nella bufera per l’inchiesta della Guardia di Finanza su presunti maltrattamenti all’interno della struttura.

Del caso si è parlato durante il Consiglio comunale straordinario che si è tenuto ieri. Nel corso della seduta, riferisce il sindaco Giuseppe Puchetti, è stata accolta la proposta dell’amministrazione di fissare una riunione col Cda della Fondazione Achille Morrone, con tutti i consiglieri comunali e coi soggetti istituzionali operanti nel sociale, per discutere sulle azioni da programmare, a breve e medio-lungo termine, per il rilancio di un’istituzione storica di Larino come la casa di riposo

L’incontro è fissato per lunedì 24 ottobre alle 19.15 nelle sale del Palazzo Ducale. L’idea di una riunione in cui far emergere proposte per la sopravvivenza e il rilancio della casa di riposo è nata all’interno delle tante interlocuzioni susseguitesi nelle ultime due settimane tra il sindaco, il Cdae gli attori sociali interessati alla questione, come per esempio la diocesi di Termoli-Larino. 

“In merito all’indagine nota che ha coinvolto la struttura – ha detto infine il sindaco – si è invece deciso di attendere l’esito della stessa nel rispetto della magistratura, della polizia giudiziaria e delle persone indagate. L’auspicio è che la collaborazione e l’unità di intenti siano superiori e diventino prioritari dinnanzi a facili ma inopportune strumentalizzazioni politiche”.

Foto archivio (peranziani.it)

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Attraverso il Molise, trekking e ciaspolate sulla neve per una settimana...

Come sempre un programma ricco di eventi CAMPOBASS/ISERNIA. Oltre alla ciaspolata serale con cena in rifugio e a quelle di giorno con un caloroso brindisi...