HomeNotizieSPORTEccellenza, è scontro a due: Campobasso e Isernia si contendono il trono...

Eccellenza, è scontro a due: Campobasso e Isernia si contendono il trono della classifica

Le squadre dei capoluoghi molisani sembrano sempre più indirizzate verso una lotta testa a testa per conquistare la promozione in Serie D


CAMPOBASSO-ISERNIA. Sarà scontro a due: la lotta per la promozione in Serie D quest’anno sembra essere una storia sempre più scritta. Ieri Campobasso e Isernia hanno dato spettacolo facendo la solita scorpacciata di gol. I Lupi si sono imposti con un sonoro 5-0 sulla Virtus Gioiese e hanno centrato la nona vittoria di fila in nove gare di campionato. Dal canto suo, la Serpa isernina ha terminato 4-1 l’Aurora Alto Casertano, scontro diretto per il secondo posto in classifica. Scavalcando gli sfidanti i biancocelesti s’impongono come veri unici sfidanti dei rossoblù.

Di Meo e De Bellis sanno che la lotta sarà lunga, ma non per questo meno combattuta. Le due squadre dei capoluoghi hanno voglia di rivalsa: l’Isernia insegue la D da tempo ormai, mentre il Campobasso vuole dimostrare di appartenere di diritto al calcio che conta dopo la batosta burocratica che ha costretto i Lupi a ricominciare da capo la scalata alla Lega Pro. A gioirne saranno sicuramente i tifosi e gli amanti del calcio, messi davanti a una sfida di quelle che rendono questo sport degno di essere vissuto non solo in campo, ma soprattutto in curva, fino all’ultimo respiro.

Campobasso – Virtus Gioiese 5-0
Marcatori: 9’ e 45’ Ripa, 61’ Lombari, 64’ Tizzani, 81’ Vanzan.

Campobasso: Pinto; Martino, Ioio, Cavallini, Colombo (46’ Colantuono); Traore (62’ Tizzani), Fazio (88’ Montuori), Vanzan; Franchi (82’ Dibari), Ripa (59’ Fruscella), Lombari. All. Di Meo.
Virtus Gioiese: Cazaux, Riccio (73’ D’Aniello), Faiella (66’ Porcelli), Vessella, Leonetti, Gaetano, Massaro (66’ F. Barone), Ciardiello, Dello Iacono, N. Barone, Fiorillo (66’ Barbieri). All. Ferrucci.

Città d’Isernia San Leucio – Aurora Alto Casertano 4-1
Marcatori: 39’ Cascio, 56’ Panico, 63’ Negro, 91’Ercolano (CDI): 74’ Longobardo (AAC)

Città d’Isernia San Leucio: Elisei, Mingione, Del Bianco, Baba (72’ Giordano), Belfiore, Pesce (87’ Barile), Ercolano, Di Lullo, Negro, Panico (86’ Pettrone), Cascio (75’ Di Giulio). All. De Bellis.
Aurora Alto Casertano: D’ Andrea (46’ Ranieri), Norcia, Balsamo, D’Ovidio (50’ Cornero), Vallefuoco, Perretta, Casola (46’ Longobardo), Imbimbo (46’De Lucia), Alfageme, Mancino, Manna. All. Mancino.

Pierre

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Cammini di Fede, in Molise censiti Cercemaggiore e Castelpetroso

Per un turismo esperienziale e di qualità: la soddisfazione dell'Ufficio pastorale turismo sport CAMPOBASSO-ISERNIA. L’Ufficio Nazionale della Pastorale del Turismo della Conferenza Episcopale Italiana ha...