HomeNotizieLavoro e bandiCosa devi sapere se avvii un'attività online?

Cosa devi sapere se avvii un’attività online?

Negli ultimi anni gli e-commerce stanno avendo un vero e proprio boom: ecco tutti i segreti per il successo


Negli ultimi anni gli e-commerce stanno avendo un vero e proprio boom. Infatti, complice la pandemia, il mercato delle vendite online si sta ampliando sempre di più.

Anche all’estero i trend dimostrano che gli e-commerce sono un esempio di come sarà il commercio nel prossimo futuro.

Insomma, come avrai sicuramente compreso, sono molti i vantaggi che possono derivare dall’apertura di un negozio online.

Tuttavia, ci sono alcuni aspetti che, troppo spesso, non vengono presi sul serio da coloro che decidono di avviare un business online. Infatti, per poter funzionare, il tuo e-commerce deve prevedere degli investimenti e delle strategie molto precise.

Vuoi scoprire cosa devi sapere prima di avviare un’attività online? Andiamo a vederlo insieme. 

L’investimento iniziale è la chiave per il successo di un’attività online

Vuoi vendere i tuoi prodotti o i tuoi servizi online? Allora devi essere pronto ad investire, almeno in una fase iniziale.

Infatti, aprire un e-commerce, specie se parti da zero, richiede impegno e dedizione.

Oltre ai costi per la messa a punto del sito vero e proprio, dovrai effettuare anche degli investimenti in termini di tempo, oppure dovrai avvalerti di esperti del settore digitale per scrivere le schede prodotto, ottimizzare i social e le varie sezioni del tuo sito web.

Inoltre, dovrai occuparti della gestione delle spedizioni e dei pagamenti, delle campagne di pubblicità online e molto altro.

Attenzione: la scelta della piattaforma sulla quale sviluppare il tuo store online è strettamente importante. Infatti, se le basi sulle quali si fonderà il tuo progetto saranno solide, avrai meno problemi in fase di realizzazione.

Una cosa che non sai sull’e-commerce: l’importanza di progettare

Una seconda questione che viene spesso presa sottogamba è la capacità di progettare. Infatti, si tratta della prima fase della creazione del tuo store online.

Insomma, immagina il tuo e-commerce come un iceberg, tutti vedono solo la punta, quindi il sito che è online dove si possono acquistare prodotti o servizi.

Eppure, sotto al mare ci sono molte altre fasi importanti che le persone non vedono, ma che sono indispensabili per il corretto funzionamento del tuo store.

Alcuni esempi? Schede prodotto, suddivisione in categorie, spedizioni e ordini, call to action che possano portare gli utenti all’acquisto.

Insomma, ciò che non si vede è spesso più rilevante di quello che puoi davvero vedere.

Nessuno comprerà da te se non ti farai conoscere

Una realtà che spesso non viene accettata al 100% da coloro che avviano un e-commerce è la seguente: nessuno comprerà da te se non ti farai conoscere.

Insomma, puoi anche vendere il prodotto migliore del mondo, ma nessuno lo acquisterà se non lo farai conoscere.

Per questa ragione, diventano cruciali le campagne di web marketing.

Con il tuo sito di e-commerce dovrai:

  • Ottimizzare ogni sua sezione
  • Posizionarti al meglio sui motori di ricerca

Oltre a questo, dovrai impostare una corretta strategia sui social media, per poter essere trovato dagli utenti che rappresentano i tuoi potenziali clienti.

Attenzione: ti consigliamo di mettere in risalto il “dietro le quinte” della tua attività, in modo da evidenziare la componente umana, con la quale il pubblico può empatizzare.

Ricordiamo anche che per cominciare a vendere online è necessario aprire la Partita IVA e, per questo, ti consigliamo di rivolgerti ad un consulente fiscale.

Fiscozen si occupa proprio di questo e ti offre una consulenza gratuita e senza impegno con un consulente fiscale, che potrà rispondere a tutti i tuoi dubbi sull’apertura e sul costo della Partita IVA.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Vent’anni senza Giovanni Cinelli: Villa Artemide ospita le sue opere

A curare la mostra del pittore la figlia Aurora ISERNIA. Inaugurata ieri, fino al 15 gennaio, si svolgerà a Frosolone presso Villa Artemide, sede dell'Esposizione...