HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIl Teatro del Loto festeggia 15 anni di attività

Il Teatro del Loto festeggia 15 anni di attività

Numerosi gli eventi organizzati dal 25 novembre al 19 dicembre presso il teatro di Ferrazzano e il teatro comunale Fulvio di Guglionesi


CAMPOBASSO. Il 25 novembre il Teatro del Loto di Ferrazzano celebrerà i suoi primi 15 anni di vita e attività. Il Libero Opificio Teatrale Occidentale, fondato e diretto da Stefano Sabelli, è una magnifica realtà teatrale, da molti indicato come il ‘più bel piccolo teatro d’Italia’, inserita nel cuore del centro storico di Ferrazzano, che affaccia su uno dei belvedere più suggestivi dell’intero Molise. Inaugurato il 24 novembre 2007, Il Teatro del Loto ha sviluppato negli anni una forte identità artistica e un’autonomia produttiva che oggi lo qualificano come uno dei centri di cultura teatrale più vivi e innovativi del centro sud.

Anche grazie alla sua presenza, nel 2012 il Comune di Ferrazzano ha ricevuto la bandiera arancione del Turing Club Italia, venendo inserito fra i borghi interni d’eccellenza della penisola.

Oltre 600 gli eventi portati in scena con più di 3mila artisti ospitati. Una realtà che dal 2015 è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura come organismo produttivo d’innovazione, e per questo sostenuta dal Fus (Fondo unico dello spettacolo).

Un traguardo, quello dei 15 anni di intensa attività teatrale, che sarà festeggiato insieme ai cittadini molisani con una serie di eventi in programma dal 25 novembre al 19 dicembre.   

“Abbiamo coinvolto amici e produzioni adatte ad ogni tipo di pubblico, festeggiando questo triplo lustro in contemporanea fra i due teatri: il Teatro del Loto, a Ferrazzano, e il Teatro Comunale Fulvio, di Guglionesi, che ci è stato affidato per la gestione artistica dall’amministrazione comunale” fa sapere l’amministrazione del Loto.

Primo evento in copertina, in programma venerdì 25 novembre a Guglionesi e domenica 27, lunedì 28 e martedì 29 presso il Loto, sarà ‘N.E.R.D.S-Sintomi’ scritto e diretto da Bruno Fornasari. Mercoledì 30 novembre, il teatro di piazza Spensieri di Ferrazzano, alle 10.30 e alle 17.30, ospiterà lo spettacolo per bambini ‘Pinocchio testa dura’, di Piero Bonaccurso.

Questi invece gli eventi in programma a dicembre: domenica 4 e lunedì 5 presso il Teatro Fulvio di Guglionesi ‘Figli di Abramo’, di Svein Tindberg; mercoledì 7 al Loto Manuel Petti in concerto con ‘Courage’; domenica 11 e lunedì 12, sempre a Ferrazzano, ‘Finzioni’ di Anton Giulio Calenda e Tommaso Emiliani (tratto da Jorge Luis Borges). A chiudere la carrellata di eventi Massimo Venturiello con ‘La prima indagine di Montalbano’, in programma sabato 17 a Guglionesi e a Ferrazzano domenica 19 e lunedì 19 dicembre.

Le prevendite sono disponibili a Campobasso presso la libreria Mondadori, in via Pietrunto, e a Guglionesi presso il Comune, oltre che su www.diyticket.it.   

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img