HomeOcchi PuntatiMatrimoni religiosi in calo, la Lega propone un bonus da 20mila euro...

Matrimoni religiosi in calo, la Lega propone un bonus da 20mila euro per chi si sposa in chiesa

La formula è quella della detrazione del 20 per cento delle spese, tra cui fiori, abiti e bomboniere


ROMA. I matrimoni religiosi in Italia sono in calo. Lo dice l’Istat e per “riequilibrare il gap” tra i riti civili e quelli celebrati in chiesa arriva la proposta della Lega: un bonus fino a 20mila euro. È quanto previsto da un ddl appena presentato alla Camera dei deputati Domenico Furgiuele, Simone Billi, Ingrid Bisa, Alberto Gusmeroli ed Erik Pretto.

La formula, come riporta Tgcom 24,  è quella della detrazione del 20 per cento delle spese connesse alla celebrazione del matrimonio religioso, quali ornamenti in Chiesa, tra cui i fiori decorativi, la passatoia e i libretti, gli abiti per gli sposi, il servizio di ristorazione, le bomboniere, il servizio di coiffeur e di make-up, il servizio del ‘wedding reporter’.

Ci sono però dei requisiti: i beneficiari devono avere la cittadinanza da almeno 10 anni e avere un reddito non superiore a 23mila euro o comunque non superiore a 11.500 euro a persona.

Foto Sposi Magazine

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Premio ‘Eccellenze molisane al Timone’ ai Medici del Gemelli

Il riconoscimento a Mariangela Boccardi e Francesco Palumbo CAMPOBASSO. Conferito a Mariangela Boccardi e Francesco Palumbo,  dirigenti medici del Gemelli Molise,  il prestigioso riconoscimento ‘Eccellenze...