Frasi, pensieri e messaggi in occasione della giornata internazionale dedicata al tema, in un percorso ideale dalla stazione alla villa e non solo. GUARDA LA GALLERY


ISERNIA. Un percorso ideale, lungo via XXIV maggio, che porti dalla stazione fino alla villa comunale, dove domani verrà scoperta una panchina rossa, simbolo contro la violenza sulle donne. Frasi, pensieri, messaggi contro la violenza e a difesa del corpo femminile sono stati impressi sulle strisce pedonali, in strada. In occasione della giornata internazionale dedicata alla lotta a questo fenomeno, l’amministrazione di Isernia ha inteso realizzare questa forma di street marketing che possa sensibilizzare e far avvicinare i cittadini al tema. Per questo, non ci si è limitati a quel tratto ma anche gli attraversamenti pedonali davanti alle scuole della città – liceo scientifico, classico, plesso di via Umbria e altre ancora – sono stati decorati con questo simbolo.

Anche in altre città, per differenti tematiche ed eventi, si è deciso di attuare una forma simile di manifestazione. “Non sarà una scritta sulle strisce a cambiare tutto, ma è un piccolo passo verso la consapevolezza – ha scritto sui social il consigliere comunale Alex Paniccia, promotore dell’iniziativa. “Quel piccolo passo facciamolo tutti insieme”. E lancia l’idea chiamando a raccolta i cittadini: “Dove pensate che andrebbero disegnate le prossime scritte?”.