HomeNotizieCRONACAInsulti razzisti in campo: le società sportive denunciano il gesto

Insulti razzisti in campo: le società sportive denunciano il gesto

Unanime la condanna del Real Guglionesi e del Campobasso 1919 per quanto accaduto al momento della sostituzione del giocatore Axel Traorè


CAMPOBASSO. ‘No al razzismo’: lo hanno ribadito con forza il Real Guglionesi ed il Campobasso 1919.

Le due società, in un comunicato stampa, denunciano che oggi al 41 esimo minuto del secondo tempo, della partita tra le due compagini, al momento della sostituzione del giocatore Axel Traorè, dalla tribuna si sono levate chiare grida razziste nei confronti del giocatore.

“Le stesse urla – si legge nella nota – sono state registrate nitidamente dalla TV che si occupava di trasmettere le partite in diretta. I due club e le loro tifoserie, da sempre impegnate nella lotta contro ogni forma di discriminazione, stigmatizzano quanto accaduto e prendono fermamente posizione contro il razzismo in ogni sua forma e su ogni campo. Esprimono solidarietà al giocatore Axel Traorè. Ribadiscono con forza il ‘no’al razzismo”.

Foto facebook Campobasso 1919

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Ciaspolate e non solo: un’altra settimana di avventure con ‘Attraverso il...

Il programma messo a punto dall'associazione per andare alla scoperta delle meraviglie del territorio CAMPOBASSO/ISERNIA. Un'altra settimana da non perdere con gli appuntamenti targati 'Attraverso...