Promossa dal ‘GAL Molise Verso il 2000’ vede già l’adesione di 15 piccole imprese locali


FOSSALTO. Nell’ambito del progetto europee ADRIA_Alliance: ADRIAtic cross-border ALLIANCE for the promotion of energy efficiency and climate change adaptation, finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera INTERREG IPA – CBC Italia Albania Montenegro 2014 – 2020, il GAL Molise Verso il 2000 ha promosso la costituzione della comunità energetica ‘Fossalto Energia in Rete’.

A favorire la sua costituzione  l’installazione di un impianto fotovoltaico sulla scuola comunale di via S. Pertini per una potenza di 20,25 kW, grazie ai fondi del progetto europeo Alliance. L’energia consumata dai cittadini e dalle imprese aderenti alla comunità energetica sarà proprio quella dell’impianto inserito sulla scuola, un edificio ad alto valore simbolico per il futuro della comunità di Fossalto.

Ad oggi si registrano 15 adesioni di piccole imprese locali e semplici cittadini che potranno condividere l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico e non consumata nell’edificio pubblico secondo lo schema dell’autoconsumo previsto dal Gestore dei Servizi Energetici, società per azioni italiana nata nel 1999, interamente partecipata dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, alla quale è attribuito l’incarico di promozione e sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica . Tale sistema consentirà non solo di supportare le imprese nel territorio che offrono servizi di base ma anche di sostenere cittadini il cui reddito non consente di garantire l’acquisto dell’energia esponendo il proprio nucleo familiare alla cosiddetta povertà energetica. Tema di grande interesse in questo particolare momento storico.

I lavori per la costituzione dell’associazione Fossalto Energia in Rete si terranno stasera 28 novembre 2022 a Fossalto, presso la Sala Consiliare del Municipio, Piazza Roma 93, a partire dalle 18:30.