HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Servizio 118, protestano le associazioni: “Troppi problemi, pronti a fermarci dal 14...

Servizio 118, protestano le associazioni: “Troppi problemi, pronti a fermarci dal 14 dicembre”

La lettera inviata alla Prefettura di Campobasso e la richiesta di una soluzione delle questioni sollevate da parte di Regione, Asrem e struttura commissariale


CAMPOBASSO. Servizio 118, protesta forte delle associazioni che operano in regime di convenzione con l’Asrem, che chiedono la soluzione di una serie di problemi che riguardano la gestione del pronto intervento. Annunciando, in caso contrario, l’intenzione di interrompere l’attività a partire dal 14 dicembre.

Annuncio contenuto in una lettera inviata alla Prefettura di Campobasso, nella quale affermano di aver più volte esposto le problematiche a Regione ed Asrem, senza avere risposta. Nei giorni scorsi, poi, le verifiche dell’Ispettorato del Lavoro, che avrebbe puntato il dito sulla qualifica dei volontari e sulla opportunità di stipulare dei contratti di dipendenza.

Questione non ultima quella della possibile riduzione della diaria giornaliera per gli operatori, da 51 a 31 euro al giorno.

La richiesta a Regione, Asrem e struttura commissariale è di trovare una soluzione, per scongiurare l’ipotesi della sospensione delle attività.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Ciaspolate e non solo: un’altra settimana di avventure con ‘Attraverso il...

Il programma messo a punto dall'associazione per andare alla scoperta delle meraviglie del territorio CAMPOBASSO/ISERNIA. Un'altra settimana da non perdere con gli appuntamenti targati 'Attraverso...