HomeNotizieLavoro e bandiPannolini ecologici e riutilizzabili: il contributo alle famiglie del Comune di Campobasso

Pannolini ecologici e riutilizzabili: il contributo alle famiglie del Comune di Campobasso

Le famiglie potranno ricevere fino al 50% della spesa sostenuta e fino a 200 euro per figlio


CAMPOBASSO. Incentivare comportamenti virtuosi nel rispetto dell’ambiente, stili di vita di maggior sostenibilità ambientale e limitare la produzione di rifiuti. Questo l’obiettivo del Comune di Campobasso, che eroga un contributo a famiglie o affidatari residenti nel comune di Campobasso, con bambini fino a 3 anni, che decidono di utilizzare i pannolini lavabili e riutilizzabili anziché quelli usa e getta.

La finalità dell’iniziativa è l’incentivazione all’uso di pannolini ecologici lavabili, al fine di diminuire la produzione di rifiuti indifferenziati e di incoraggiare l’uso di prodotti più ecologici, economici e salutari.

Al contributo economico potranno accedere le famiglie che all’atto di presentazione della domanda di contributo risultino residenti nel comune di Campobasso e abbiano provveduto all’acquisto di pannolini ecologici lavabili e riutilizzabili.

Possono presentare richiesta di contributo le famiglie che, all’atto di presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti: essere residente nel Comune di Campobasso; essere genitore o affidatario di un bambino di età compresa tra 0 e 3 anni; essere in regola con il versamento dei tributi dovuti al Comune di Campobasso alla data di presentazione della domanda; non aver beneficiato del medesimo contributo per lo stesso figlio nell’anno dell’iniziativa (è ammessa infatti una sola domanda per bambino per ogni iniziativa).

Le famiglie che presenteranno domanda potranno ricevere, fino ad esaurimento dei fondi disponibili, un contributo pari al 50% della spesa sostenuta e fino ad un massimo di 200 euro per figlio. Il contributo è riconosciuto sul prezzo finale comprensivo di Iva, sostenuto per l’acquisto di pannolini ecologici lavabili e riutilizzabili.

La richiesta di contributo dovrà riferirsi ad acquisti effettuati dal 21 novembre 2022 al 20 novembre 2023 e dovrà essere presentata tassativamente entro e non oltre il 31 dicembre 2023.

Per accedere al contributo è sufficiente compilare la domanda secondo l’apposito modello allegato al bando scaricabile dal sito web del Comune di Campobasso che, debitamente compilata e sottoscritta, dovrà pervenire al Comune di Campobasso entro il termine perentorio del 31 dicembre 2023:

– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Campobasso negli orari di apertura al pubblico dell’Ufficio;

– mediante Raccomandata A/R indirizzata al Comune di Campobasso (CB), P.zza Vittorio Emanuele II, 29 – 86100 – Campobasso. In tal caso, farà fede la data del timbro dell’Ufficio Postale accettante e comunque la raccomandata dovrà pervenire ed essere protocollata entro il 31/12/2023;

– mediante PEC al seguente indirizzo: comune.campobasso.protocollo@pec.it.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Bagnoli del Trigno a ‘Mezzogiorno Italia’, importante vetrina nazionale

Le bellezze dell'area per le telecamere e gli spettatori di Rai 3. GUARDA LE FOTO BAGNOLI DEL TRIGNO. Nella tarda mattinata di oggi, sabato 28...