HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLI‘Sintonie in compagnia': a Bojano il concerto di Natale in favore della...

‘Sintonie in compagnia’: a Bojano il concerto di Natale in favore della chiesa di San Michele

A cura di Molise Noblesse, l’esperienza multisensoriale sperimentale domenica 11 dicembre a palazzo Colagrosso


BOJANO. Domenica 11 dicembre, alle ore 18, a Palazzo Colagrosso a Bojano, si terrà un evento di beneficenza, Sintonie in Compagnia per 90 minuti di emozioni pure, tutte da vivere, e un effetto collaterale particolare, quello di collaborare a preservare la storia della città di Bojano e del Molise.

La chiesa di San Michele, sulla dorsale montana del Matese, lungo la strada che da Bojano conduce al borgo medievale di Civita Superiore è il quartier generale per così dire, della Compagnia di Monte San Michele che ogni anno, da almeno due secoli, per la ricorrenza di San Michele, si recava in pellegrinaggio al santuario del Gargano, accolta con grandi onori, in virtù di un privilegio concesso in tempi remoti.

La chiesetta dedicata all’arcangelo Mikael è stata di recente oggetto di urgenti lavori di ripristino e messa in sicurezza, ma i soldi, come spesso accade, non sono bastati. Per sanare il debito con la ditta è stata di recente ricostituita l’antichissima Compagnia di San Michele: uomini e donne di buona volontà che si stanno impegnando per reperire la somma necessaria. Nasce da queste premesse la collaborazione con UMDI Un Mondo d’Italiani, Centro Studi Agorà, Filitalia International, Molise Noblesse – Movimento per la Grande Bellezza fondato da Mina Cappussiper Turismo è Cultura. Per l’evento natalizio gratuito ‘Sintonie in Compagnia’ concerto multisensoriale sperimentale di Musica, Canto, Parola, Street Dance che vede il contributo fattivo della Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo – Antica Cattedrale, della Via Micaelica Molisana, di Matese Arcobaleno e del comune di Bojano, che ha concesso il patrocinio.

‘Magia di una chitarra, leggiadria di una voce, corpi nello spazio…A Natale puoi…’ il sottotitolo della manifestazione che vedrà la partecipazione, per la Musica di Kamastra (già il fu Nicola Nik Dragotto), avvocato napoletano e cantore che, con la sua inseparabile chitarra, abbiamo già visto nell’evento Molise Noblesse “Dante a Castello”; per il Canto, di Jiada Torraco con un medley di canti natalizi resi unici dalla superba voce della giovanissima soprano; per la Danza Acrobatica, Estefania Giorio e Marcos Moreno (due giovani acrobati originari del sud America, giunti a Bojano direttamente dalla tounee in Svizzera e prima in Ecuador e che pure hanno incantato il pubblico al Castello di Civita per Molise Noblesse), con un numero del circo contemporaneo internazionale. E poi le Poesie dei bambini di 4 e 5 anni dell’Istituto delle Suore dell’Amatuzio, nonché l’invito alla Bellezza di Don Rocco.

Tutto il ricavato sarà devoluto alla Chiesa di San Michele, restituita alla città. L’edificio religioso, molto probabilmente sito nell’area sulla quale sorgeva un tempio italico sannita, presenta materiali costruttivi provenienti da un tempio di epoca romana dedicato a Bacco, un mausoleo extra moenia testimoniato dalla presenza, sulla muratura, di elementi decorativi sicuramente appartenenti ad un edificio risalente al I secolo d.C.. Pur rivestendo caratteri architettonici medioevali, la prima testimonianza risale al 1623.

Curioso il rilievo raffigurante una divinità italica o romana, una sorta di sirena bicaudata dai cui arti spuntano mostri e ramificazioni. La chiesa risulta essere stata costruita sopra un pantheon romano, che a sua volta riutilizzava materiali sanniti.

La Domenica successiva, 18 dicembre, ancora una manifestazione di piazza per la raccolta fondi ‘Dolce San Michele’ e in serata l’ennesimo appuntamento con ‘La Poesia vien Mangiando – Maratona itinerante di Fruffela e Poesia’ Molise Noblesse.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Ciaspolate e non solo: un’altra settimana di avventure con ‘Attraverso il...

Il programma messo a punto dall'associazione per andare alla scoperta delle meraviglie del territorio CAMPOBASSO/ISERNIA. Un'altra settimana da non perdere con gli appuntamenti targati 'Attraverso...