Il giovane è stato sottoposto a procedura endoscopica


ISERNIA. È stato necessario eseguire una procedura endoscopica per un giovane della provincia di Isernia arrivato alcuni giorni fa al Pronto Soccorso del ‘Veneziale’.

Stando a quanto si è appreso, il ragazzo si è presentato nel reparto di Emergenza raccontando ai medici di aver ingoiato un cucchiaino.

Immediatamente è stato sottoposto agli accertamenti del caso, che hanno confermato la presenza dell’oggetto.

Per questo, dopo tutte le valutazioni del caso, il ragazzo è stato portato in sala operatoria, sottoposto all’intervento per l’estrazione e poi dimesso.