HomeNotizieSPORTCalcio a 5 femminile, il Miranda supera la Chaminade e conquista la...

Calcio a 5 femminile, il Miranda supera la Chaminade e conquista la Coppa Italia regionale

Le rossoblù campobassane costrette a cedere ai supplementari


CAMPOBASSO. La Chaminade Campobasso ad un passo dalla conquista della Coppa Italia femminile regionale. Al Pala Unimol davanti a circa 150 spettatori le rossoblù del duo tecnico Marsella – Moffa hanno ceduto solo all’overtime al Miranda.

Dopo un giro di lancette il destro di Franciosa vede l’intervento di Palermo. La risposta della Chaminade non si fa attendere con Giuliani che recupera palla arriva al tiro sfera di un niente out, sfortunata anche Biundo che sulla traiettoria non trova la deviazione vincente. Occasione per il Miranda con capitan Cerrone, ma la palla si spegne sul fondo. La centrale Pescolla lancia Giuliani controllo e tiro ma la gara non i sblocca. La Chaminade spinge in attacco: Iocca a tu per tu con Zullo si fa deviare il tiro sulla ribatutta Giuliani manda out. A metà tempo contropiede Miranda: Franciosa mette la sfera in area Franceschelli tutta sola non trova il tapin vincente. La gara si sblocca al 21esimo azione solitaria di Biundo che di punta gonfia la rete per l’1-0. il vantaggio dura poco: cinque minuti più tardi Cerrone con tiro dalla distanza supera Palermo per l’1-1. Su questo risultato termina il primo tempo.

Si riprende e al sesto la conclusione di Cerrone è di poco alta sulla traversa. La Chaminade risponde con Pescolla che lancia Iocca supera Zullo ma il palo gli nega il vantaggio. Miranda pericolosa due volte con D’Angelo di destro fuori di poco; qualche minuto dopo Palermo manda in corner su una conclusione da fuori area. Un secondo tempo con meno azioni pericolose: la gara non si sblocca e si va all’overtime. Nel secondo tempo supplementare punizione per il Miranda: Cerrone tira, la palla arriva a Busico che tenta la conclusione da fuori area, carambola su Biundo ed è 2-1 per la formazione della provincia d’Isernia. Immediato il gioco a cinque per la Chaminade con Pescolla al posto di Palermo, ma il portiere di movimento della Chaminade interviene fuori area con le mani: è rosso. Sulla punizione di D’Amico poi la rete di Cerrone che vale il 3-1. Ma c’è ancora il tempo per la quarta rete del Miranda, con Busico che batte Palermo. Termina così il match, con il Miranda che rappresenterà il Molise nella fase interregionale. Per la Chaminade l’amarezza di aver perso la finalissima allo scadere.

Entusiasta la società della provincia di Isernia: “‘Oh no ci son cascato di nuovo…’ cantava in una sua hit Achille Lauro qualche hanno fa ed è ciò che hanno fatto le ragazze dell’Asd Miranda Fc , bissando la conquista della Coppa Italia di calcio a 5 femminile per il secondo anno di fila. Un risultato unico, mai nessuna formazione aveva vinto per due anni di fila la coppa di categoria, al quale si associa anche la finale maschile della scorsa settimana: anche qui nessuna società molisana aveva portato due formazioni in finale. Una prima parte di stagione da incorniciare per questa società che si assesta di diritto tra le realtà del futsal molisano”.

La vittoria della Coppa Italia da di diritto accesso alla fase nazionale. Le gialloblu sono nel girone F e si sfideranno dunque contro il Gelbison cilento, formazione di Vallo della Lucania che ha vinto la coppa Italia campana. Appuntamento al 15 febbraio ore 20 presso il palasport di Miranda per la gara di andata.

CHAMINADE 1 – 4 MIRANDA
Reti: 21′ Biundo (CCB), 26′ 4′(2ts) Cerrone (M), 3′- 5 (2ts) Busica (M)

CHAMINADE: Palermo, Di Claudio, Fiorinelli, Biundo, Barile, Iocca, Mastropaolo, Mattarocchia, Giuliani, Pescolla, Petrolli, Basile. Allenatore: Marsella
MIRANDA: Santelli, Gallone, Cerrone, Di Lorenzo, Moscatiello, Busico, Francioso, Campanelli, Armemm,Franceschelli, D’Angelo, Zullo. Allenatore: Viscovo

ARBITRI: Esposito (Isernia), De Marco (Campobasso).
Note: amm. Giuliani ( CCB), espulsa Pescolla (CCB)

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Poste, ecco ‘Il libro dei francobolli’: ci sono anche Venafro e...

La raccolta è disponibile negli uffici con sportello filatelico di Campobasso, Isernia e Termoli CAMPOBASSO/ISERNIA. È disponibile anche negli uffici postali con sportello filatelico di...