HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLICampobasso: tutto pronto per la 'Settimana dell'enogastronomia molisana. La cultura del cibo'

Campobasso: tutto pronto per la ‘Settimana dell’enogastronomia molisana. La cultura del cibo’

L’assessore alla Cultura e alle Attività Produttive Felice: “L’obiettivo è valorizzare la straordinaria varietà di produzioni agroalimentari del nostro territorio”


CAMPOBASSO. Un’intera settimana dedicata all’enogastronomia molisana. Questa una delle iniziative organizzate dal Comune di Campobasso e inserite nel cartellone degli eventi di ‘Gennaio in Città’ stilato dall’assessorato alla Cultura.

Da lunedì 23 a sabato 28 gennaio il capoluogo si concentrerà sull’enogastronomia molisana attraverso una serie di appuntamenti quotidiani strutturati in modo tale da coinvolgere sia gli alunni delle scuole che la cittadinanza.

Il programma completo della ‘Settimana dell’enogastronomia molisana. La cultura del cibo’, verrà illustrato e presentato venerdì 20 gennaio alle 11 presso la sala della Giunta di Palazzo San Giorgio. Alla conferenza stampa parteciperanno il sindaco di Campobasso Roberto Gravina, l’assessore alla Cultura e alle Attività Produttive Paola Felice, il consigliere comunale Antonio Vinciguerra e il professor Sebastiano Di Maria.

“Il Molise può vantare una straordinaria varietà di produzioni agroalimentari, alcune con una cultura millenaria – ha affermato l’assessore Felice – che sono il vanto della laboriosità di tanti piccoli e medi produttori. La nostra intenzione, come Comune di Campobasso, è proprio quella, attraverso un evento come la ‘Settimana dell’enogastronomia molisana’, di rilanciare l’idea che il cibo debba essere inteso come vero e proprio patrimonio culturale e naturale”.

“Qualità dei prodotti alimentari e qualità della vita sono tra le sfide più urgenti da affrontare non solo a livello locale e la scuola ha in questo un ruolo strategico, anche, ad esempio, nel lavorare per riannodare un legame con il territorio – ha sottolineato Felice -. Il Comune di Campobasso vuole offrire agli alunni delle scuole del capoluogo, negli appuntamenti che si terranno nel corso della ‘Settimana dell’enogastronomia molisana’, la possibilità di conoscere un enorme patrimonio culturale, non solo del suo comprensorio, ma di tutta la regione, attraverso i suoi prodotti agroalimentari.”

Le scuole secondarie di secondo grado che aderiranno al progetto presentato dall’amministrazione comunale saranno infatti invitate a partecipare a laboratori tematici, con l’intervento di esperti che illustreranno le principali caratteristiche delle filiere, ed in particolare il legame con il territorio, storico, ma anche con ciò che concerne la qualità sensoriale e quella salutistica e nutrizionale.

Ogni appuntamento quotidiano sarà dedicato ad approfondire una singola filiera con esperti del settore e aziende: lunedì 23 gennaio la filiera cerealicola; martedì 24 gennaio la filiera della carne; mercoledì 25 gennaio la filiera del tartufo; giovedì 26 gennaio la filiera lattiero-casearia; venerdì 27 gennaio la filiera olivicolo-olearia; sabato 28 gennaio la filiera vitivinicola. 

Il pomeriggio sarà così dedicato alla cittadinanza. Da lunedì 23 a sabato 28 gennaio, a partire dalle 18, nelle sale del Circolo Sannitico a Campobasso ci sarà la possibilità di poter disporre di banchi di assaggio, dove i produttori avranno modo di far conoscere le proprie preparazioni.

Partner dell’iniziativa, oltre alle aziende che hanno aderito, saranno l’Università del Molise, l’Ufficio Scolastico Regionale, la Regione Molise, l’Arsarp e le associazioni operanti nei vari settori.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘Dai borghi alle comunità energetiche’, l’incontro a Rimini: presente anche Pietracatella

I sindaci dei pilota del progetto di Legambiente, Kyoto Club e Azzero CO2 per rendere i piccoli Comuni italiani protagonisti della transizione energetica. Nel...