HomeNotizieCRONACAMorti per Covid, attesa la decisione del Gip. Il presidio dei familiari...

Morti per Covid, attesa la decisione del Gip. Il presidio dei familiari delle vittime davanti al Tribunale

Oggi l’udienza a Palazzo di Giustizia, con il procuratore generale che ha chiesto l’archiviazione. Coinvolti nel procedimento Florenzano, Scarfati, Sassi e Giustini


CAMPOBASSO. Inchiesta sui morti per Covid in Molise, davanti al Tribunale di Campobasso il presidio, con slogan e striscioni, dei rappresentanti del Comitato ‘Dignità e verità vittime Covid’, che si oppongono alla richiesta di archiviazione del procedimento penale.

La protesta dei familiari delle vittime della pandemia mentre a Palazzo di Giustizia, davanti al Gip Roberta D’Onofrio era in corso l’udienza per quattro indagati. Per tutti il procuratore Nicola D’Angelo non ha ravvisato reati e ha chiesto l’archiviazione, con il Giudice delle indagini preliminari che si è riservata la decisione, che sarà resa nota nei prossimi giorni.

Coinvolti nel procedimento il direttore generale dell’Asrem Oreste Florenzano, l’ex direttore sanitario Virginia Scafarto, l’ex direttore sanitario facente funzioni dell’ospedale Cardarelli di Campobasso Celestino Sassi e l’ex commissario alla sanità Angelo Giustini, quest’ultimo presente in aula. Tra i reati contestati, a vario titolo l’epidemia colposa, l’omicidio colposo, l’omissione di atti d’ufficio. I familiari delle vittime chiedono invece che l’inchiesta vada avanti.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Ciaspolate e non solo: un’altra settimana di avventure con ‘Attraverso il...

Il programma messo a punto dall'associazione per andare alla scoperta delle meraviglie del territorio CAMPOBASSO/ISERNIA. Un'altra settimana da non perdere con gli appuntamenti targati 'Attraverso...