Il coordinamento molisano si è riunito per discutere della situazione e definire la linea del partito. Di Sandro sottolinea: “Impegno affinché la lista sia forte, identitaria e vincente”


CAMPOBASSO. A Campobasso, nella giornata di ieri ed in presenza del coordinatore regionale Filoteo Di Sandro, si è tenuto il coordinamento regionale di Fratelli d’Italia con la presenza dei massimi dirigenti del Partito.

“Ho riunito il coordinamento regionale, dopo la pausa elettorale delle politiche, per discutere della situazione politica regionale ed iniziare a definire la linea del partito in vista delle prossime regionali”, ha dichiarato Di Sandro. Una riunione definita “proficua e costruttiva” che ha visto il tentativo del Partito molisano di “ritrovare quelle motivazioni politiche giuste per andare avanti in modo unitario e vincente per le prossime regionali”.

In particolare il coordinamento ha definito, all’unanimità, alcune priorità politiche: anzitutto “riproporre ai vertici nazionali del partito la possibilità per FdI di ottenere il vertice della Regione e chiederne la condivisione agli alleati della coalizione”. Altro punto fondamentale: nel caso in cui dovesse essere assegnata la casella della presidenza, “saranno i dirigenti nazionali ad indicare chi, all’interno del partito, ricoprirà tale ruolo”, sottolinea Di Sandro. Infine, l’intesa del partito è di “impegnarsi affinché la lista per le regionali sia forte, identitaria e vincente anche con il coinvolgimento delle rappresentanze territoriali”.

Il coordinamento è stato aggiornato al mese prossimo.