Disavventura a lieto fine per due 70enni di Chieti


PESCOPENNATARO. Momenti di paura per un uomo e una donna, entrambi 70enni, di Chieti che ieri si sono persi in un bosco a Borrello e sono stati ritrovati dai carabinieri dopo tre ore di ricerche a Pescopennataro.

Come riporta Il Centro, a dare l’allarme alle 14.45, era stato l’uomo che aveva chiesto aiuto ai carabinieri. I militari della Stazione di Borrello sono a loro volta riusciti a contattare uno dei dispersi tramite whatsapp riuscendo ad avere le coordinate del punto dove si trovava.

Dopo quasi due ore di cammino nella fitta boscaglia, con terreno a tratti fortemente impervio e con una visibilità oramai ridotta data l’ora, intorno alle 17,30 i due dispersi, che nel frattempo si erano spinti fino in Molise nel bosco di Vallazuna nel comune di Pescopennataro, sono stati ritrovati dai ricercatori e trasportati in buone condizioni di salute fino a Borrello.