HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Qualità, salute e sicurezza alimentare: presentato a Campobasso il progetto 'Food4health'

Qualità, salute e sicurezza alimentare: presentato a Campobasso il progetto ‘Food4health’

L’iniziativa mira ad aumentare la competitività delle Pmi e favorirne l’accesso al mercato nell’area transfrontaliera di Italia, Albania e Montenegro


CAMPOBASSO. Inaugurato questa mattina a Campobasso, presso i locali dell’Agenzia Regionale per lo Sviluppo Agricolo, Rurale e della Pesca (ARSARP), il ‘Food4health Community Virtual lab – Maps of Molise’, un centro servizi integrato per il sostegno alle imprese e alle start up emergenti del settore agroalimentare, realizzato dalla Regione Molise nell’ambito del progetto ‘FOOD4HEALTH’ finanziato dal Programma di cooperazione territoriale europea INTERREG IPA CBC Italia-Albania-Montenegro.

Partner dell’iniziativa il Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale dell’Albania; il Centro di trasferimento tecnologico agricolo di Korca (Attc) in Albania; il Centro di trasferimento tecnologico agricolo di Valona in Albania; l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari; Regione Molise e Regione Puglia; il Ministero dell’Agricoltura, delle Foreste e della Gestione delle Acque del Montenegro; l’Istituto di biologia marina dell’Università del Montenegro.  

Una piattaforma virtuale, il cui utilizzo è rivolto alle Pmi e ai giovani agricoltori del settore agro-alimentare molisano, che prevede una mappa interattiva delle coltivazioni e delle produzioni presenti in Molise, un archivio documentale sulla regolamentazione delle tematiche di interesse e una sezione dedicata alle strategie di marketing aziendale per la valorizzazione dei prodotti.

L’iniziativa vede anche l’allestimento di una sala dedicata con attrezzature multimediali e di una stampante 3D per la creazione di componenti di apparecchiature meccaniche da usare in agricoltura, finalizzate alla realizzazione di attività dimostrative e formative tra i vari stakeholder, nonché a facilitare la costruzione di reti transfrontaliere con le corrispondenti strutture partner del progetto.

L’evento si inserisce in una due giorni di lavoro con gli altri partner dell’iniziativa, che questa mattina hanno discusso su un documento di politica transfrontaliera circa la qualità degli alimenti e la tutela dei consumatori.

“Un progetto di agricoltura tridimensionale, un Interreg con i partner dell’Albania, del Montenegro e della Regione Puglia. Ci abbiamo creduto fortemente, purtroppo non siamo riusciti a collocarlo all’interno solo del territorio molisano, per tante vicissitudini dovute alla burocrazia e alla non disponibilità politica di qualche ente. Oggi presentiamo il laboratorio virtuale tridimensionale che mostrerà quello che è il percorso di un’azienda agricola dalla a alla z. Un modo per far avvicinare, attraverso quello che può sembrare un gioco, ad una realtà fattiva dell’agricoltura” il commento dell’assessore regionale all’Agricoltura Nicola Cavaliere.

Il progetto ‘Sustainable and innovative Agro food and fisheries value chain for MSME’s cross border market’, in acronimo FOOD4HEALTH, finanziato nell’ambito del programma di cooperazione territoriale europea INTERREG IPA CBC Italy-Albania-Montenegro 2014-2020 mira ad aumentare la competitività delle piccole e medie imprese e favorirne l’accesso al mercato nell’area transfrontaliera di Italia, Albania e Montenegro attraverso il miglioramento delle tecniche di produzione, il trasferimento, la condivisione e l’adozione di standard di qualità europei e la valorizzazione dei prodotti tipici e tradizionali del settore agroalimentare e della pesca. Poco meno di cinque milioni il budget dell’iniziativa.  

Più letti

‘Amici x sempre Estate 2024’, data zero a Termoli per i...

Appuntamento l'8 giugno all'Arena del Mare TERMOLI. Manca sempre meno all’inizio del tour 'Amici x sempre Estate 2024' che prenderà il via l’11 e il...
spot_img
spot_img
spot_img