HomeNotizieSPORTTennistavolo paraolimpico, prima convocazione in azzurro per il fisioterapista Nino Perna

Tennistavolo paraolimpico, prima convocazione in azzurro per il fisioterapista Nino Perna

Nato a Venafro, ma agnonese di adozione, ha lavorato per la Vastese e l’Olympia Agnonese in serie D

L’AQUILA. Prima convocazione nella nazionale di tennistavolo per il fisioterapista Nino Perna, che nei giorni scorsi a L’Aquila ha preso parte al raduno azzurro showdown.

La chiamata è avvenuta a firma della Federazione italiana sport paraolimpici per ipovedenti e ciechi. Nel capoluogo abruzzese, il professionista di Venafro, ma agnonese di adozione, ha preso confidenza con la nuova avventura mettendo a disposizione la sua esperienza maturata, in particolare, in ambito calcistico.

Perna, infatti, in un recente passato, ha massaggiato e curato i muscoli dei giocatori di Olympia Agnonese e Vastese nel campionato di serie D nazionale, club con i quali ha centrato i play-off promozione. Sempre all’altezza di qualsiasi situazione, preparato, affidabile, la sua professionalità è stata ora riconosciuta dalla nazionale azzurra che prepara nuove sfide in Europa e nel mondo.

Più letti

Festa di San Giorgio, il messaggio della sindaca Felice: “La sua...

"Ognuno di noi deve aver cura della nostra citta ogni giorno, con coraggio e determinazione" CAMPOBASSO. “Rivolgo un saluto caloroso a sua eccellenza monsignor Biagio...
spot_img
spot_img
spot_img