La compagnia di Isernia protagonista a Guardialfiera del nuovo appuntamento con festival del teatro popolare



CAMPOBASSO. Sabato 15 aprile, dopo lo stop dovuto alle festività pasquali, torna in scena il festival del teatro popolare Jamme Bbelle. Sul palco della Sala Conedera a Guardialfiera, alle 20:30, saliranno gli attori dell’associazione culturale L’Arete’ di Isernia

Il gruppo è nato nel 1999 e svolge una intesa attività di ricerca teatrale, provando a coniugare riflessione e divertimento all’insegna della memoria e della tradizione. 

Sabato saranno protagonisti di un doppio spettacolo, diretto da Giampaolo D’uva: ‘La Jurnata’ e ‘La Veglia’. 

‘La Jurnata’ , lavoro teatrale scritto da Franco Ciampitti tra il 1933 e il 1936, narra la vicenda di Zi Minghe, onesto falegname di largo Sant’Angelo che, considerandosi miracolato, decide di fare la “jurnata” di ringraziamento a San Cosmo. Il mistico ritiro si rivelerà pieno di insidie, sorprese e copi di scena… 

‘La Veglia’ , atto unico scritto da Giambattista Faralli nel 1972, è invece un’opera di fresca comicità. Sul palco Ntunetta la moglie, Assuntina la figlia, Genuvèffa la sòre, la prima cummare e la seconda cummare, tutte insieme sedute a ‘piangere’ la morte di Antonio. 

Risate assicurate.