HomeNotizieCRONACAOrari limitati nelle sale scommesse: il Tar Molise dà ragione al sindaco

Orari limitati nelle sale scommesse: il Tar Molise dà ragione al sindaco

Rigettati i ricorsi contro l’ordinanza


GUGLIONESI. Sale scommesse e video lottery, il sindaco può decidere di limitare gli orari di funzionamento. Questo, in sintesi, quanto stabilito dal Tar Molise che ha rigettato alcuni ricorsi contro l’ordinanza del primo cittadino di Guglionesi, in provincia di Campobasso, che limita le attività dalle 8 alle 10 e dalle 22 alle 24. Lo riferisce l’Ansa.

Tale misura, si legge nella sentenza (Sezione Prima), “risulta adeguata e congruamente proporzionata rispetto agli obiettivi perseguiti, ossia la prevenzione, il contrasto e la riduzione del gioco d’azzardo patologico, unitamente all’esigenza di tutelare in generale le persone psicologicamente vulnerabili, tra le quali i più giovani”.

Le limitazioni orarie contestate rispondono, dunque, “all’esigenza di tutelare il benessere e la salute della cittadinanza, esigenza compiutamente delineata nel corpo della motivazione del provvedimento sindacale, e che risulta prevalente rispetto agli interessi economici degli imprenditori di settore, alla luce dei dati di comune conoscenza ed esperienza, confermati anche in sede locale, circa la diffusione dei fenomeni di dipendenza e i pregiudizi che essa determina sulla vita dei cittadini, con riflessi negativi a carico del servizio sanitario e dei servizi sociali”.

Più letti

‘Eva non ha mangiato la mela’, a Isernia l’evento dell’Accademia Italiana...

Il 19 aprile 2024 alle 17.45 nel foyer dell’Auditorium Unità d’Italia la presentazione del volume del professor Giovanni Ballarini ISERNIA. Sarà presentato venerdì 19 aprile...
spot_img
spot_img
spot_img