HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Surroghe, Cavaliere si dimette e Iacovino avverte: chiederemo risarcimento da un milione...

Surroghe, Cavaliere si dimette e Iacovino avverte: chiederemo risarcimento da un milione di euro

In settimana verranno depositati un atto citazione e una denuncia penale


CAMPOBASSO. Dopo l’ennesimo atto della vicenda surroghe in Regione, con Nicola Cavaliere che ha lasciato l’assessorato per impedire, di fatto, il reintegro a palazzo D’Aimmo di Massimiliano Scarabeo, interviene l’avvocato Vincenzo Iacovino che preannuncia la richiesta di un risarcimento milionario.

“In Regione, pur di non dar seguito alle sentenze della Cassazione e della Corte di Appello di Campobasso, fanno i magheggi – scrive il noto legale su Facebook – Ovviamente le illegittime condotte, già accertate dai giudici, ora passeranno al vaglio della competente Procura della Repubblica e della Corte dei Conti affinché valutino ogni eventuale condotta illecita e ogni responsabilità penale e contabile.

In settimana – avverte – verrà depositato un atto citazione per un risarcimento danni di circa un milione di euro e verrà depositata formale denuncia penale anche nei confronti delle persone che hanno ritenuto di interpretare e applicare la legge regionale nella legislatura corrente espropriando di fatto 4 consiglieri dal loro ruolo istituzionale provocando così un danno personale ed erariale di cui saranno chiamati a rispondere con le loro tasche”.

Più letti

‘Perché la vita’, tutto pronto per l’inaugurazione della mostra fotografica di...

Appuntamento sabato 9 marzo presso il Circolo Sannitico di Campobasso CAMPOBASSO. L’associazione Il Cavaliere di San Biase e Molise Foto Incontri Fotografici inaugurano sabato 9...
spot_img
spot_img
spot_img