HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIsernia, San Lazzaro in festa per il Primo Maggio: i riti religiosi...

Isernia, San Lazzaro in festa per il Primo Maggio: i riti religiosi celebrati dal cardinale Enrico Feroci

Il vescovo monsignor Cibotti lo ha accolto in parrocchia in occasione della festa del patrono, San Giuseppe Lavoratore. GUARDA LE FOTO


ISERNIA. Commozione e profonda riverenza religiosa hanno accompagnato, lunedì 1 maggio, le celebrazioni della parrocchia di San Lazzaro dedicate al patrono San Giuseppe Lavoratore. Nell’occasione, il vescovo monsignor Camillo Cibotti ha accolto il cardinale Enrico Feroci, che ha officiato la santa messa.

Un’omelia intensa, quella recitata dal cardinal Feroci, dove ha rivelato un aneddoto familiare che rafforza il suo legame con la parrocchia isernina. Inoltre, qui a Isernia, grazie a don Domenico Veccia, c’è una copia di un quadro custodito anche al Santuario della Madonna del Divino Amore in Roma – dove Feroci è parroco – opera cui vengono attribuiti diversi prodigi.

Sentita la partecipazione dei fedeli in questa festa così importante per la comunità.

LA GALLERY A CURA DI CARMINE DI PLACIDO

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...