HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Comunali in Molise, il record di Errico Borrelli: sindaco per la sesta...

Comunali in Molise, il record di Errico Borrelli: sindaco per la sesta volta

A più riprese, dal 1985 a oggi. Il primo cittadino di Belmonte del Sannio ha incassato il 68,96 per cento delle preferenze


BELMONTE DEL SANNIO.  Tra le curiosità che emergono dalle elezioni comunali di oggi in Molise c’è un record davvero particolare. È quello di Errico Borrelli e che, per la sesta volta, ha conquistato la fascia tricolore a Belmonte del Sannio.

Oggi ha incassato il 68,96% delle preferenze. È un insegnante di matematica in pensione, con una laurea anche in Geologia, e dei suoi 74 anni di vita ben 25 li ha spesi al servizio del comune come primo cittadino, dal 1985 ad oggi a più riprese. “Priorità fermare lo spopolamento – ha detto all’Ansa – gli aventi diritto al voto nel nostro comune sono 970, ma qui vivono scarse 700 persone. Per fermare l’emorragia, e attirare turisti, è necessario partire dalle infrastrutture. Molti vengono qui da noi e vanno via innamorati, ma le strade per raggiungerci lasciano a desiderare. Le strade sembrano quelle di Saddam Hussein dopo il bombardamento degli aerei Americani. Il Sente, viadotto che è la nostra porta per l’Abruzzo, è chiuso da 4 anni. Non è possibile andare oltre”.

Altra priorità del sindaco Borrelli è la sanità: “Bisogna invertire la rotta, non si possono più tagliare i servizi. Noi siamo Altissimo Molise, Belmonte è a 864 msl, e le emergenze devono essere gestite all’ospedale di Agnone che a soli 5 chilometri. Non dobbiamo fare nulla di eccezionale, dobbiamo fare in modo che le cose che abbiamo tornino a funzionare”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti