Di scena il 25 e 26 maggio prossimi, presso l’Aula Magna dell’Unimol, l’iniziativa promossa dall’AIDLaSS


CAMPOBASSO. Le dimensioni spaziotemporali dei lavori: questo il tema al centro della due giorni di studi promossa dall’AIDLaSS – Associazione italiana di diritto del lavoro e della sicurezza sociale.

L’iniziativa, a caratura nazionale, si terrà il 25 e 26 maggio prossimi, nell’aula magna dell’Università degli Studi del Molise, a Campobasso, e vedrà la partecipazione di illustri professionisti e di giovani studiosi.

Ad accogliere i partecipanti saranno il rettore dell’Unimol Luca Brunese, il sindaco di Campobasso Roberto Gravina, il presidente della Regione Molise Donato Toma, il direttore del Dipartimento di Economia Giovanni Cerchia, il direttore regionale INPS Molise Francesco Ricci, il vice presidente Enbic Federico Iadicicco e il presidente del Comitato organizzatore Luisa Corazza.

Ad aprire i lavori sarà, invece, il professor Alessandro Garilli, presidente Aidlass (Emerito dell’Università degli Studi di Palermo).

L’evento è accreditato ai fini della formazione professionale continua degli Avvocati dell’Ordine di Campobasso (con l’attribuzione di 6 crediti formativi) e dell’Ordine di Larino (con l’attribuzione di 8 crediti formativi) ed è riconosciuto dall’Ordine di Isernia.

Esso è valido ai fini della formazione continua per i Consulenti del Lavoro degli Ordini di Campobasso e Isernia e dà diritto a 4 crediti.

Consulta qui il programma.