Domani la processione al termine della Santa Messa nella chiesa di San Francesco. L’itinerario


ISERNIA. Tutto pronto a Isernia per uno dei riti più attesi: la festa in onore di Sant’Antonio da Padova. Domani 13 giugno il programma prevede alle ore 18 la Santa Messa che sarà celebrata nella chiesa di San Francesco con la Benedizione dei Bambini e del pane di Sant’Antonio. Subito dopo avrà inizio la processione che, come tradizione vuole, vedrà sfilare i cavalli bardati a festa.

L’ITINERARIO. P.zza Marconi – C/so Marcelli – P/zza Celestino V° – P/zza Carducci – Via d’Apollonio (ex Via Roma) – Via Kennedy – Via Giovanni XXIII – Via Formichelli – Via Sicilia – Via Molise – Piazza G. D’Uva – Via L. Testa – Via Veneziale – Via Umbria; – C/so Risorgimento – Via E. Ponzio – Via Renato Lorusso – Piazza Carducci – Piazza Celestino V – Vico Pentri – Vico e P/zza S.Felice – C/so Marcelli – P.zza Trento e Trieste – Vico C.Marilli – L.go S. Angelo – Corso Marcell; – Via San Ippolito – L.go Cappuccini – Via San Ippolito – C/so Marcelli – Piazza Marconi.

LE ORDINANZE. Dal Comune hanno comunicato l’istituzione del divieto di transito veicolare, dalle ore 18,45 e per il tempo strettamente necessario al passaggio della processione. E per ragioni di tutela della pubblica incolumità, il sindaco Piero Castrataro ha firmato un’apposita ordinanza (n. 130/2023) che impone a tutti i proprietari/possessori/detentori degli equini che parteciperanno alla sfilata, di utilizzare esclusivamente animali muniti delle necessarie autorizzazioni sanitarie nonché assicurative, e di accertarsi che ciascun cavallo sia accompagnato da uno o più conduttori che garantiscano, durante l’intero svolgimento della manifestazione, la tranquillità dell’animale per la sicurezza delle persone partecipanti alla manifestazione e dei visitatori che interverranno.