HomeIl fatto del giornoBonefro accoglie la sacra reliquia del sangue delle stimmate di San Francesco...

Bonefro accoglie la sacra reliquia del sangue delle stimmate di San Francesco D’Assisi

Ecco il programma completo dal 18 al 24 luglio


BONEFRO. Dal 18 al 24 luglio la parrocchia di Santa Maria delle Rose di Bonefro accoglierà la sacra reliquia del sangue delle stimmate di San Francesco di Assisi, patrono d’Italia.

“Come comunità – afferma il parroco, don Luigi Mastrodomenico – siamo invitati a vivere un ulteriore momento di crescita, secondo la ‘misura di Cristo’, attraverso la presenza della reliquia del sangue delle stimmate che San Francesco d’Assisi ha ricevuto alla Verna circa ottocento anni fa, il 17 settembre 1224. Il Santo d’Assisi ha proposto ai frati, la vita cristiana come fraternità. Chiediamo al Signore nella preghiera di questi giorni che la stessa, sia modello e stile di vita per le nostre parrocchie. Buon Cammino di preparazione. Si ringraziano il nostro vescovo, Gianfranco, i frati del santuario diocesano de La Verna, l’amministrazione comunale e tutti i volontari che hanno collaborato e assicureranno il loro impegno per la buona riuscita dell’iniziativa aperta a tutti”.

Di seguito il programma, che valorizza diversi aspetti della spiritualità e dell’opera del di San Francesco: la fraternità, l’incontro con il lebbroso, la pace, il servizio e la missione.

Martedì 18 luglio 2023: ore 10, arrivo e accoglienza della reliquia in piazza Municipio, accompagnata dai frati francescani della Verna e preghiera dell’ora medi; ore 18, preghiera del Santo Rosario; ore 18.30, solenne celebrazione eucaristica, presieduta monsignor Gianfranco De Luca, vescovo di Termoli-Larino; ore 21.30, rappresentazione teatrale sulla vita di San Francesco d’Assisi a cura della ‘Gioventù Francescana’ di Termoli.

Mercoledì 19 luglio 2023: ore 9.30, visita alle famiglie, con benedizione delle case e comunione agli ammalati; ore 18, preghiera del Santo Rosario; ore 18.30, celebrazione eucaristica; ore 21.30, testimonianza sulla ‘Fraternità’ a cura dei frati dell’eremo di S. Onofrio di Casacalenda, con il coro parrocchiale di Casacalenda animerà il momento.

Giovedì 20 luglio 2023: ore 9.30, visita alle famiglie, con benedizione delle case e comunione agli ammalati; ore 18, preghiera del Santo Rosario; ore 18.30, celebrazione eucaristica, ore 21.30, testimonianza sulla ‘Fraternità verso il malato’ a cura di Mariano Flocco, medico e responsabile dell’Hospice di Larino. Il coro parrocchiale di Rotello animerà questo momento.

Venerdì 21 luglio 2023: ore 9.30, visita alle famiglie, con benedizione delle case e comunione agli ammalati; ore 18, preghiera del Santo Rosario; ore 18.30, celebrazione eucaristica; ore 21.30, processione per le vie del paese con la reliquia e la fiaccolata della pace.

Sabato 22 luglio 2023: ore 9.30, visita alle famiglie, con benedizione delle case e comunione agli ammalati; ore 16, benedizione degli animali, dei mezzi agricoli e di trasporto, presso l’area adiacente al campo sportivo; ore 18, preghiera del Santo Rosario; ore 18.30, esposizione del santissimo sacramento e preghiera del vespro presieduta dal diacono don Francesco Armenti, postulatore cause dei santi, con la partecipazione dei diaconi e dei francescani secolari della nostra diocesi; ore 22, spettacolo musicale dei ‘Neri per Caso’; a mezzanotte lo spettacolo pirotecnico.

Domenica 23 luglio 2023: la santa messa delle ore 8.30 non sarà celebrata; ore 10.30, celebrazione eucaristica presso la casa di riposo Padre Minozzi; ore 18, preghiera del Santo Rosario; ore 18.30, celebrazione eucaristica e saluto alla reliquia.

Lunedì 24 luglio 2023: ore 02.30, partenza per il pellegrinaggio ad Assisi, da Piazza Municipio, con l’autobus. Prenotarsi in sacrestia, entro e non oltre il 17 luglio. La chiesa resterà aperta tutti giorni dalle ore 08.30 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 23.30. Ogni giorno i sacerdoti saranno disponibili per le confessioni.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti