Barriere architettoniche, Marone: dal Mit 65 mila euro per Molise

Con decreto firmato dal vice premier Matteo Salvini, di concerto con i ministri Giorgetta e Calderone


CAMPOBASSO. Barriere architettoniche, in arrivo in Molise 65 milioni di euro.

“Si tratta di fondi destinati all’abbattimento delle barriere architettoniche, per la messa in sicurezza e l’adeguamento di case, uffici e proprietà di privati – ha chiarito il coordinatore regionale della Lega Michele Marone – Un impegno assunto dal vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, con un decreto firmato di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti e del Lavoro e Politiche sociali Marina Elvira Calderone”.

“Nello specifico saranno destinati 57 mila euro per il 2023 e 7 mila per il 2024. Una risposta concreta – ha concluso Marone – alle esigenze delle persone con disabilità e al loro diritto alla mobilità”.