HomeNotizieCRONACASegregata in casa per 20 anni dal fratello e dalla cognata: al...

Segregata in casa per 20 anni dal fratello e dalla cognata: al via il processo

Prima udienza stamane al Tribunale di Campobasso


CAMPOBASSO. Con la costituzione delle parti, è iniziato oggi, al Tribunale di Campobasso, il processo a carico di una coppia di coniugi accusati di maltrattamenti e sequestro di persona.

63 anni lui e 60 lei, originari di un paesino della provincia, secondo la ricostruzione degli inquirenti, avrebbero segregato in casa, in una stanza senza riscaldamento e senza bagno, per più di vent’anni, la sorella dell’uomo, una 67enne.

Solo l’intervento dei carabinieri, nel settembre scorso, a seguito di segnalazioni, avrebbe messo fine all’incubo. E marito e moglie sono stati denunciati.

La coppia è oggi difesa dall’avvocato Demetrio Rivellino. Mentre la 67enne, accolta in una struttura protetta, è seguita dagli addetti del Centro Antiviolenza ed è rappresentata dall’avvocato Tina De Michele. Il Pm titolare del fascicolo è la dottoressa Anna Rita Carollo. Presenti in aula oggi sia gli imputati che la presunta vittima. Prossima udienza fissata per il 20 febbraio 2024.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...