HomeEVIDENZACampobasso, la pioggia non ferma il raduno del IV Raggruppamento Alpini

Campobasso, la pioggia non ferma il raduno del IV Raggruppamento Alpini

Dopo il ritrovo a Palazzo San Giorgio l’omaggio al monumento ai Caduti. Domani il passaggio di consegne a Loreto 2024


CAMPOBASSO. La pioggia incessante che dalle prime ore di questa mattina si è abbattuta sul Molise non ha fermato il raduno del IV Raggruppamento Alpini, che comprende le sezioni del Centrosud e delle Isole.

Le sezioni del IV Raggruppamento sono 12 e comprendono Firenze, Massa Carrara, PI-LU-LI, Marche, Abruzzo, Roma, Latina, Molise, Napoli, Bari-Puglia-Basilicata, Sicilia e Sardegna.

Alle 10 il ritrovo dinanzi Palazzo San Giorgio, proseguito alle 10.30 con l’omaggio al monumento ai Caduti. Presenti la sindaca di Campobasso Paola Felice e il prefetto del capoluogo Michela Lattarulo.

Alle 11.30 la messa presieduta dall’arcivescovo Giancarlo Bregantini, celebrata anche da padre Gianni e dal cappellano alpino don Bruno Midaglia.

Nel pomeriggio, alle 17, in programma il concerto di cori all’auditorium del Palazzo Gil e, alle 21.30 in piazza Municipio, l’esibizione delle fanfare e del gruppo folcloristico Zig-Zaghini.

Domani, domenica 24 settembre dalle 10, il ritrovo in Piazza San Francesco, gli onori al Labaro e la sfilata per le vie del centro cittadino sino a Corso Vittorio Emanuele II. Gli interventi delle autorità apriranno al passaggio della stecca alla Sezione Marche e ammainabandiera. Dopo aver ricevuto il testimone dal raduno di Assisi del 2022, Campobasso cederà infatti il passo al raduno di Loreto 2024.

L’evento è stato organizzato dalla sezione Molise dell’associazione italiana Alpini, patrocinato dal Comune di Campobasso, che ha visto anche la collaborazione della Regione e della Provincia di Campobasso.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti