HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Sanità e nuove sfide: si rafforza la collaborazione tra Asrem e Università...

Sanità e nuove sfide: si rafforza la collaborazione tra Asrem e Università del Molise

Oggi l’incontro tra il rettore Brunese e il nuovo direttore generale Di Santo



CAMPOBASSO. Toni propositivi e costruttivi per rinsaldare la collaborazione tra l’Unimol e l’azienda sanitaria: oggi il rettore Luca Brunese ha incontrato a Campobasso il nuovo direttore generale dell’Asrem Giovanni Di Santo.

L’Università degli Studi del Molise pronta, come sempre, a fare la sua parte per contribuire a offrire ai cittadini molisani un servizio sanitario regionale efficiente, appropriato e sostenibile.

“Vogliamo proseguire il lungo e consolidato percorso che da sempre vede sostenersi Università e Azienda sanitaria regionale nell’obiettivo comune di far crescere l’offerta e il livello dei servizi – ha assicurato il rettore Brunese – Una medicina di qualità sul territorio è fondamentale anche per un Ateneo che tanto sta investendo e scommettendo nel Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute. La risposta che abbiamo, in termini di popolazione studentesca, gratifica il nostro impegno e i nostri sforzi, ma di fronte abbiamo una sfida ancora più importante: creare le condizioni affinché le professionalità formate in Unimol scelgano poi di lavorare nella sanità molisana. E la strada per farlo siamo pronti a individuarla insieme”.

L’incontro è stato inoltre l’occasione per fare una ricognizione dei progetti già in essere e avviare ragionamenti sui prossimi. Di grande interesse, la prospettiva avanzata dal direttore generale Di Santo in merito alla formazione del personale Asrem.

“Con l’Università degli Studi del Molise – ha sottolineato Di Santo – è importante lavorare insieme anche per affinare e rafforzare conoscenze e competenze dei dipendenti della nostra Azienda sanitaria, per rendere la loro professionalità in grado di affrontare le nuove sfide che in generale la pubblica amministrazione è chiamata ad affrontare oggi, ancora di più nello specifico un’amministrazione che opera nel settore della salute pubblica. Il protocollo di intesa ‘PA 110 e lode’ che Unimol ha sottoscritto con il Ministero della pubblica amministrazione per consentire ai dipendenti pubblici di laurearsi e specializzarsi è una grande opportunità che l’Asrem sente di voler sostenere incentivando l’iscrizione ai corsi di studio attivati dall’Università del Molise.Tutto questo, sempre a beneficio della qualità dei servizi che vogliamo rendere al territorio”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Carnevale delle maschere zoomorfe, si comincia: arrivati a Isernia i gruppi...

Grande festa con gli oltre 300 figuranti pronti a portare per le vie della città suoni, musiche, canti e tutta la forza delle loro...